facebook twitter rss

Parte la corsa elettorale: ecco ‘Porto Sant’Elpidio al centro’ la prima lista pro Franchellucci

PORTO SANT'ELPIDIO - Ad aprire i giochi è Porto Sant'Elpidio al centro-Udc, nuova lista che punta a replicare il modello vincente di Sant'Elpidio a Mare e che stamattina si è presentata ufficializzando l'appoggio al sindaco uscente Nazareno Franchellucci
venerdì 24 novembre 2017 - Ore 13:20
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Parte la campagna elettorale per le amministrative 2018 a Porto Sant’Elpidio. Ad aprire i giochi è Porto Sant’Elpidio al centro-Udc, nuova lista che punta a replicare il modello vincente di Sant’Elpidio a Mare e che stamattina si è presentata al Caffè Paradise, ufficializzando l’appoggio al sindaco uscente Nazareno Franchellucci. Gruppo che sarà già presente in Consiglio comunale in quest’ultimo scorcio di legislatura, rappresentata da Massimo Rocchi.

Una lista civico-politica, che parte dalla base dell’Udc, ma si apre al civismo. “Il nostro movimento va al di là dello schieramento partitico e si apre al civismo – spiega in apertura la coordinatrice Livia Paccapelo, già consigliera comunale in quota Udc dal 2003 al 2008 – Eravamo già con Franchellucci 5 anni fa e continueremo a sostenerlo. Vogliamo dar seguito al progetto sperimentato a Sant’Elpidio a Mare ed uno dei punti che intendiamo perseguire è proprio il rafforzamento della collaborazione tra i due comuni”. C’è anche Franco Belletti, coordinatore di Partecipazione democratica, la lista del sindaco elpidiense Alessio Terrenzi: “Il senso della nostra presenza è quello di metterci in campo per congfermare un progetto vincente. Le due città hanno amministrazioni di centrosinistra, con la presenza del Pd e di una nutrita componente civica, un’alleanza politica vincente che può funzionare anche per il futuro. I due comuni hanno già compiuto passi importanti nell’unione dei servizi e molto altro si può fare. Auguri a Franchellucci per la prossima campagna elettorale”. Al tavolo anche l’assessore di Sant’Elpidio a Mare Stefano Berdini, anche lui ad auspicare che “la positiva esperienza della nostra città si possa replicare anche a Porto Sant’Elpidio, rafforzando la collaborazione tra le due amministrazioni”.

Tocca poi a Massimo Rocchi che già dalla prossima seduta consiliare, il 30 novembre, rappresenterà in Consiglio comunale Pse al centro. “Passo ad una nuova conformazione nella convinzione che serva dare continuità al progetto politico avviato a Sant’Elpidio a Mare. Entro in una nuova compagine, l’esperienza della lista in cui sono stato eletto 5 anni fa è definitivamente conclusa. Siamo aperti ad accogliere chi vuole contribuire con le proprie idee Aperti ad a portare avanti, con lealtà e moderazione, i programmi dell’amministrazione Franchellucci. Si stanno raggiungendo risultati importanti, a partire dalla realizzazione dei progetti su piazza Garibaldi ed ex cineteatro Gigli. Si è svolto un duro lavoro anche dal punto di vista sociale, dello sviluppo di un commercio di qualità. Il nostro impegno ha creato le basi per un ulteriore sviluppo nei prossimi 5 anni, che dovrà mettere al centro le politiche ambientali e la difesa della costa”.

Oltre a Rocchi, in Porto Sant’Elpidio al centro figureranno Nicolò Renzi, ex di Forza Italia, Giuseppe Berdini, Gianluca Marcotulli e Pompeo Gasparroni.

Alla presentazione anche i vertici locali e provinciali del Pd, con la segretaria comunale Patrizia Canzonetta e quello provinciale Fabiano Alessandrini. Nasce così la prima lista in appoggio al sindaco uscente, che ad oggi non ha ancora ufficializzato la sua ricandidatura. Ma secondo Alessandrini il problema non si pone. “Un sindaco uscente, giovane e che ha ben amministrato, è ricandidato giocoforza”.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X