facebook twitter rss

Adescava ragazzine sui social, fermato dai carabinieri: il plauso del sindaco Ediana Mancini

MONTEGRANARO - "Grazie al loro intuito investigativo, infatti - spiega il sindaco Mancini -  dopo diversi traffici di stupefacenti è stata scoperta anche una serie di adescamenti di minori da parte di un uomo, un reato odioso che fa leva sull'ingenuità e sulla debolezza di bambini e ragazzi"
Print Friendly, PDF & Email

 

“A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale voglio ringraziare i Carabinieri della stazione di Montegranaro, guidati dal Maresciallo Di Risio, per l’ennesimo brillante risultato conseguito nella loro attività di presidio di legalità e sicurezza”. Così il sindaco di Montegranaro Ediana Mancini dopo l’importante operazione dei carabinieri che hanno smascherato un uomo che adescava ragazzine sui social chiedendo rapporti sessuali (leggi l’articolo).

Il maresciallo maggiore Giancarlo Di Risio, comandante dei carabinieri di Montegranaro

“Grazie al loro intuito investigativo, infatti – spiega il sindaco Mancini –  dopo diversi traffici di stupefacenti è stata scoperta anche una serie di adescamenti di minori da parte di un uomo, un reato odioso che fa leva sull’ingenuità e sulla debolezza di bambini e ragazzi. Un’azione, quella dei Carabinieri di Montegranaro, che ha stroncato ulteriori conseguenze negative. Un plauso, quindi, agli uomini dell’Arma e a tutte le Forze dell’Ordine che continuano ad operare con estrema professionalità e competenza a vantaggio di tutta la nostra comunità”.
https://www.cronachefermane.it/2018/08/28/violenza-sessuale-e-detenzione-di-materiale-pedopornografico-i-carabinieri-smascherano-un-giovane/208956/

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti