facebook twitter rss

Polizia, nasce la segreteria
provinciale Siulp: la guida Sauro Gregori
Sul tavolo la carenza di organico

FERMO - Sul tavolo problema principale la carenza di organico: "Questo ed altri temi saranno presto affrontati con il dirigente del compartimento Polizia Stradale, il Questore e il Prefetto ai quali chiederemo un incontro"
venerdì 22 Febbraio 2019 - Ore 10:03
Print Friendly, PDF & Email

Oggi, con atto ufficiale, alla presenza del segretario generale regionale Marche Paolo Andreucci, del segretario regionale aggiunto Marco Girolimini e del segretario provinciale di Ascoli Piceno, Massimo Mellozzi, è stata istituita la segreteria provinciale Siulp di Fermo. “Per acclamazione da parte dell’assemblea partecipata da numerosi iscritti è stato eletto il segretario provinciale Sauro Gregori, in servizio presso la Questura di Fermo.

Il segretario provinciale Siulp, Sauro Gregori

Il congresso poi – spiegano dal Siulp – ha offerto l’occasione per discutere di alcune delle numerose problematiche emerse che affliggono sia l’ufficio del capoluogo che la sezione Polstrada e che, allo stato attuale, impediscono ai colleghi di svolgere la propria attività con serenità ed equa ripartizione dei carichi di lavoro. Molti problemi hanno un’unica genesi: la mancanza di personale. In effetti, passato il 17 luglio 2018, giorno in cui è nata la Questura, le promesse di rinforzo, ad oggi, si sono rivelate vane. Le poche unità trasferite non sono sufficienti ad incidere sulla mole di lavoro che, di contro, è invece notevolmente aumentata rispetto a quando il presidio di Polizia era un commissariato. Solo per fare un esempio, la vastità del territorio ora sottoposto al controllo della volante, che si estende fino alle porte di Civitanova Marche, rischia di distogliere la pattuglia dalla preminente attività di prevenzione e repressione in ambito cittadino nonché di impedirgli, trovandosi a numerosi chilometri di distanza, di intervenire con l’indispensabile rapidità tipica di quel genere di servizio. Questo ed altri temi saranno presto affrontati con il dirigente del compartimento Polizia Stradale, il Questore e il Prefetto ai quali chiederemo un incontro“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X