Treni bloccati fino a notte fonda, oltre 800 passeggeri in stazione. Il prefetto Filippi: “Gestita e risolta una situazione complessa”

PORTO SAN GIORGIO – Due convogli con 800 passeggeri a bordo sono rimasti fermi in stazione per diverse ore da ieri sera. Il prefetto Filippi: “Purtroppo degli incendi hanno comportato le fermate forzose dei convogli però grazie alla collaborazione di tutte le forze in campo, dalla Protezione civile ai sanitari passando per le forze dell’ordine, siamo riusciti a gestire una situazione complessa”. Pazienti trasportati a destinazione dalle ambulanze della Croce azzurra