Furti e ricettazione, il giovane dai mille ‘alias’ finisce nella rete della Polizia: arrestato ed espulso

POLIZIA – Nei suoi ‘itinerari’ delittuosi, nel corso dei quali ha utilizzato numerosi alias, in considerazione della serie di reati commessi è stato destinatario di due provvedimenti che, in quanto cittadino comunitario, gli imponevano l’allontanamento ed il divieto di rientro sul territorio nazionale italiano per motivi di sicurezza pubblica. Ma ai decreti notificatigli non ha mai ottemperato, proseguendo nelle sue consuete attività delittuose, furti e ricettazioni