facebook twitter rss

La polizia stradale contro
le ‘stragi del sabato sera’: ritirate
13 patenti, tolti 150 punti

STRADA - Da 78 veicoli controllati nei Comuni della fascia costiera, 13 sono state le patenti ritirate ai sensi dell’art. 186 C.d.S., 4 le persone denunciate penalmente, 10 quelle sanzionate amministrativamente per guida in stato di ebrezza
Print Friendly, PDF & Email


“Nella nottata tra sabato e ieri la sezione di Polizia Stradale di Fermo da tempo concentrata a contrastare la guida sotto l’influenza di alcol e droghe, ha attuato il dispositivo di contrasto alle “Stragi del sabato sera”, mettendo in campo i propri agenti, già contraddistintisi nella lotta a tale fenomeno e il proprio personale”. E’ quanto fanno sapere proprio dalla Polizia stradale di Fermo che poi passa al report della nottata.

“Nonostante la campagna informativa mediatica della Polizia Stradale sui rischi derivanti dalla guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, il rapporto finale del servizio – spiegano dalla Polstrada di Fermo – ha fatto registrare numerose infrazioni.
Da 78 veicoli controllati nei Comuni della fascia costiera, 13 sono state le patenti ritirate ai sensi dell’articolo 186 del codice della strada, 4 le persone denunciate penalmente: 3 per aver fatto registrare un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l (oltre il doppio consentito) e uno per il rifiuto di sottoporsi al test preliminare per la verifica dell’assunzione di sostanze stupefacenti, 10 le persone sanzionate amministrativamente per guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l. Delle persone sanzionate per guida in stato di ebbrezza una era neopatentata e in totale sono stati decurtati 150 punti dalle patenti di guida. I dati rendono evidente la necessità di un impegno costante per rendere le strade della nostra provincia più sicure soprattutto durante i week-end”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X