facebook twitter rss

Viabilità, Morese attacca: “Loira fa il gioco dell’oca mentre il commercio è in ginocchio”

PORTO SAN GIORGIO - Il coordinatore di Fratelli d'Italia: "Migliaia e migliaia di euro per trovarci esattamente nella stessa posizione, ossia quella iniziale. E i cittadini pagano, come sempre"
mercoledì 17 maggio 2017 - Ore 11:43
Print Friendly, PDF & Email

Il coordinatore comunale Fdi, Emanuele Morese

“Loira gioca al gioco dell’oca mentre il commercio è in ginocchio”. Esordisce così il coordinatore di Fratelli d’Italia, Emanuele Morese che commenta l’ennesimo cambio di viabilità sangiorgese al viale della Stazione (leggi l’articolo).

“La riapertura del viale che molti commercianti aspettavano è finalmente arrivata – spiega Morese –  se non fosse che nel frattempo molti negozianti abbiano chiuso i battenti. E mentre Loira gioca al gioco dell’oca, cambiando ogni mese la viabilità della città, il centro si impoverisce delle sue attività commerciali più prestigiose, una su tutti: Caffè Novecento”.

“Non sono bastate le lamentele per far tornare il buon senso al sindaco – commenta  Morese – ci sono volute le elezioni. Un cambio di passo che decreta la morte dell’idea di Piazza perché in pochi metri c’è uno spazio con ben tre attraversamenti veicolari. In tutti i paesi normali prima si studia un piano del traffico e poi si realizza una piazza, ma non a Porto San Giorgio dove tutto si fa e si disfà a seconda delle esigenze elettorali del PD. Un gioco dell’oca che ci costa caro, non solo dal punto di vista strettamente economico ma anche da un punto di vista commerciale, rendendo la viabilità del centro confusa a tal punto che nemmeno gli stessi commercianti riescono ad abituarsi ai continui cambiamenti”.

Coordinatore di Fratelli d’Italia che conclude: “Questa è la programmazione che Loira e il suo Partito Democratico riescono a dare alla città, una programmazione che vede fallire progetti titanici che sono costretti a ridimensionare nel giro di poco. Insomma , migliaia e migliaia di euro per trovarci esattamente nella stessa posizione, ossia quella iniziale. E i cittadini pagano, come sempre”.

Riapre al traffico il lato est del viale della Stazione: torna la circolazione “a anello”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X