facebook twitter rss

La Lega presenta la sua squadra: “Sicurezza prima di tutto e nuovi criteri sulle case popolari”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il coordinatore Famiglini: "Noi decisivi per l'unità del centrodestra, grazie al commissario regionale Arrigoni e al coordinatore Provinciale Lucentini per avermi dato totale fiducia e ampia libertà decisionale"
mercoledì 16 maggio 2018 - Ore 09:46
Print Friendly, PDF & Email

La Lega ha presentato ieri sera la sua squadra, in appoggio al candidato sindaco Giorgio Marcotulli. “Sono orgoglioso di presentare questo gruppo – le parole del coordinatore locale del Carroccio Giorgio Famiglini – Siamo contenti di aver contribuito in modo decisivo a far sì che il centrodestra partecipasse unito alle elezioni amministrative e fieri che sia Giorgio Marcotulli a rappresentarci. E’ la persona ideale per il cambiamento che da troppi anni i cittadini di Porto Sant’Elpidio aspettano”.

La Lega, come sua abitudine, pone in cima alle priorità i temi della sicurezza e del controllo sugli immigrati. “Punti cardine del nostro impegno saranno quelli che da sempre ci contraddistinguono da sempre, come la sicurezza, che avrà priorità assoluta nel programma” continua Famiglini, che sottolinea la volontà di rivisitare i criteri di assegnazione delle case popolari, emulando l’esempio del comune di Cascina e del sindaco leghista Susanna Ceccardi, ospite a Porto Sant’Elpidio alcuni giorni fa. “Altro punto fermo del nostro programma – proseguono i leghisti elpidiensi – sarà quello di non rinnovare l’accordo del progetto Sprar o di diminuire il numero di rifugiati ospiti nel nostro paese e sarà nostra premura garantire un controllo costante affinchè chi ospita queste persone rispetti le leggi e le regole di civile convivenza. Porto Sant’Elpidio non diventerà terra di conquista”.

Famiglini conclude ringraziando “il commissario regionale della Lega, senatore Paolo Arrigoni, e il coordinatore provinciale Mauro Lucentini, che hanno riposto in me la più totale fiducia ed ampia libertà decisionale sulle scelte amministrative. Credo molto in questo gruppo e sono convinto che ciascuno sia la migliore espressione della città” .

Questi i 16 nomi in lista: Giorgio Famiglini, Alfredo Dami, Riccardo Renzi, Simone Passamonti, Franco Cesaretti, Antonio Cafueri, Alessandro Calzolari, Roberto Galli, Massimiliano Cantarini, Mirko Bianchini, Gioia Cornacchia, Enrica Ciarrocchi, Gioia Giandomenico, Lucia Palladino, Virginia Castronaro, Rebecca Rossi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X