facebook twitter rss

Alexandre Basso la nuova
freccia all’arco del Futsal Cobà

CALCIO A 5 - L'ambiziosa matricola di A2 ha trovato l'accordo, biennale, con l'italobrasiliano classe 1991. Difensore impiegabile anche come laterale, il colpo di mercato degli Sharks dichiara: "Ho scelto questa piazza perché caratterizzata dal dna vincente. Punteremo subito al salto nella massima serie"
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo acquisto del Futsal Cobà, Basso, legato alla causa da un accordo biennale

FERMO – Il Futsal Cobà piazza il primo colpo di mercato ed è subito una stella internazionaleAlexandre Basso, difensore italo brasiliano classe 1991, è un nuovo Shark.

Dotato di personalità e grinta da vendere, Basso, nato a San Paolo, è cresciuto nel settore giovanile del Palmeiras prima di esordire nella Liga Futsal verdeoro con la casacca del Tubarao.
In Italia si è fatto conoscere con i siciliani dell’Augusta Maritime in Serie A2, prima di passare nella scorsa stagione tra le fila dell’Italian Coffee Petrarca in Serie B, squadra che gli Squali hanno incrociato in semifinale nel cammino delle Final Eight di Coppa.

Ottimo anche come laterale e supporto all’attacco, Basso abbina la solidità difensiva ed il fisico roccioso con caratteristiche di marcatore e buon tiratore: intensità ed esperienza non gli fanno difetto.

Sono molto felice che Alexandre possa vestire la maglia degli Sharks per i prossimi due anni. Si tratta di un giocatore che ho fortemente voluto, condividendo la stima con mister Cafù – ha dichiarato soddisfatto il dg Bagalini -. Basso è un atleta longilineo dotato di tecnica sopraffina, con grande ordine e visione di gioco. Il suo valore aggiunto sono le capacità atletiche. Un giocatore duttile in tutti i reparti difensivi, che sa anche costruire, dettare i tempi e proporsi in fase offensiva”.

“Ho scelto il Futsal Cobà perché è una squadra dal dna vincente, che vuole sempre primeggiare e crescere, di cui tutti mi hanno parlato in maniera straordinaria – ha dichiarato Basso appena sposato il progetto Sharks –. La società si sta attrezzando per recitare un’altra annata da protagonista grazie ad una rosa forte ed equilibrata. Sogniamo di conquistare subito la massima serie. Personalmente non mi mancherà la dedizione. Arrivo con grande entusiasmo e non vedo l’ora di mettermi alla prova per cercare di contribuire alla causa nel miglior modo possibile”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X