facebook twitter rss

“A Monte Urano il cambiamento è necessario”
Mazzaferro presenta la sua lista

POLITICA - Il candidato sindaco invita i cittadini all'appuntamento di domenica mattina nella sede della lista civica
Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo la nostra lista, scendiamo in campo con CambiAMO M.U.sica e vogliamo cambiare le cose”. La lista a supporto dell’architetto Massimo Mazzaferro si prepara alla presentazione dei suoi 12 candidati e annuncia l’appuntamento di domenica mattina alle ore 11 nella sede in via Rimembranza 2, adiacente al Bar Postacchini.

“Noi monturanesi vogliamo cambiare questa sfiducia nel futuro che sentiamo ogni giorno da tutti voi – rimarcano i responsabili della civica -. Ci stiamo mettendo la faccia, ci stiamo mettendo tutte le nostre energie e professionalità. Vogliamo un paese diverso per noi, ma soprattutto lo vogliamo migliore di com’è oggi per i nostri figli, lo dobbiamo a loro. Noi padri di famiglia, non possiamo rimanere con le mani in mano e vedere questo paese regredire ogni giorno senza opporci a questo abbandono che tutti noi sentiamo nel nostro cuore. Il cambiamento è necessario, ci scontriamo con forze che comandano il paese ininterrottamente da 68 anni, e che più nulla hanno da offrire a noi cittadini come ha dimostrato negli ultimi 5 anni l’amministrazione uscente. Siamo consci che il lavoro da fare per risollevare il paese sarà difficilissimo, ma lo faremo pensando alle nostre famiglie, lo dobbiamo prima di tutto a loro che a noi stessi. Siamo pronti a prenderci un impegno così importante, siamo preparati, siamo disponibili ad impegnare il nostro tempo per metterlo a disposizione degli altri, perché gli altri siamo noi stessi”.

Una lista, quella di CambiAMO M.U.sica, fatta di giovani capaci e professionisti. “Vogliamo conoscervi uno ad uno – concludono – così come stiamo facendo da un mese a questa parte in giro per i vari quartieri”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti