facebook twitter rss

“Non avevamo speranze, continuate così”,
la Mobile trova la refurtiva
e i proprietari scrivono alla Questura

FALERONE/MONTEGIORGIO - I proprietari della refurtiva rinvenuta dalla Squadra Mobile hanno deciso, dopo aver ringraziato a voce la polizia, di scrivere una lettera alla questura per rafforzare la loro gratitudine
Print Friendly, PDF & Email


La polizia recupera la refurtiva. E loro, le vittime del furto, dopo i ringraziamenti a voce, decidono anche di mettere la loro gratitudine ‘nero su bianco’ spedendo una lettera alla questura. Un gesto molto apprezzato dai poliziotti di Fermo. “Dopo i ringraziamenti esternati oralmente dai cittadini europei ai quali la Squadra Mobile aveva restituito oggetti sottratti nella loro abitazione nell’entroterra fermano e ritrovati a Piane di Falerone, è giunta ieri, molto gradita ed in lingua inglese – fanno sapere proprio dalla questura – una nota di plauso per l’operato delle forze dell’ordine”.

“Saluti alla Squadra Mobile della Questura di Fermo. Vorremmo ringraziarvi – il testo della missiva – per il vostro aiuto nella ricerca e nella restituzione di beni che sono stati rubati da casa nostra nella comunità di Montegiorgio.
Non avevamo alcuna speranza di riavere le nostre cose, quindi questa è stata una piacevole sorpresa dopo la spiacevole esperienza di avere ladri a casa nostra. Abbiamo incontrato agenti di polizia molto gentili e disponibili, sia (…) alla Questura di Fermo che i Carabinieri di Montegiorgio. Continuate così! Cordiali saluti M e K”.

Proprietari refurtiva cercasi, l’appello della Questura di Fermo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X