facebook twitter rss

Per la Sutor anche la giovane promessa Lorenzo Torrigiani

SERIE B - Continua la costruzione del roster gialloblù. La quinta pedina calzaturiera per la stagione sportiva alle porte corrisponde al nome dell'ala forte, classe 2002 per 202 cm, prelevata dalla C Gold del Bassano 1975
Print Friendly, PDF & Email

 

 

MONTEGRANARO – Dopo Alberti, Galipò, Masciarelli e Crespi, la Sutor Basket si è assicurata l’ala forte Lorenzo Torrigiani (foto), classe 2002 per 202 cm.

Dopo tre anni in cui ha giocato con la Juve Pontedera tra Under 16 e Under 18, nella stagione 2018/19 Torrigiani va a Trento per giocare con gli Under 18. L’anno successivo si divide tra gli Under 18 dell’Oxigen Bassano e la C Gold con il Basket 1975 Bassano.

Nella passata stagione ha militato in C Gold con il Basket 1975 Bassano. Si tratta di un giovane molto interessante che dopo essersi messo in evidenza nella C Gold veneta potrebbe fare bene in serie B.

Quella con la Sutor sarà un esperienza molto importante per il sottoscritto – le prime parole di Torrigiani – perché per me sarà un salto di categoria importante. Essendo giovane ho tanta voglia di mettermi in mostra e fare il meglio. Coach Baldiraghi ha fatto sentire il suo interesse verso di me e il progetto della società mi ha convinto. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”. Torrigiani ha poi voluto soffermarsi su quello che sarà il suo salto di categoria. “Sarà una stagione difficile, perché sono ancora giovane e devo imparare ancora tante cose. Però, la voglia di fare bene esiste e toccherà a me, con il duro lavoro, dimostrare il mio potenziale”.

Il nuovo giovane giocatore della Sutor ha poi voluto esprimersi su Montegranaro e la rinnovata realtà cestistica. “Mio padre mi ha sempre parlato bene della Sutor – ha continuato Torrigiani – raccontandomi di quanto sia importante questa piazza nel panorama cestistico nazionale. So che questa maglia è stata indossata da tanti giocatori importanti che sono diventati anche famosi, spero di riuscire ad onorarla nel miglior modo possibile”. Infine, Torrigiani ha voluto salutare i tifosi della Sutor. “Spero che possano venire al palazzetto a tifare per noi – ha concluso  – e mi auguro che la squadra li possa soddisfare con tante vittorie”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti