facebook twitter rss

Passaggio di testimone al Pd di Montegranaro: Maria Ercolani nuova segretaria cittadina

MONTEGRANARO - Ercolani: “Mi impegnerò sicuramente nel cercare di recuperare e far riavvicinare alla politica, ed alle attività del circolo, coloro che nel tempo hanno deciso di allontanarsi"
Print Friendly, PDF & Email

 

Dopo le dimissioni di Laura Latini si è tenuto il congresso del circolo cittadino dove è stata nominata la nuova segretaria: Maria Ercolani. La segreteria resta a guida femminile ed il direttivo si arricchisce di nuovi volti, alcuni di questi, compagni dell’ultima tornata elettorale.

Tra i nomi del direttivo restano Laura Latini, Roberto Basso e Aronne Perugini. Insieme a loro Riccardo Strappa, Chiara Croce, Mariella Aliberti, Rosario Capponi, Sara El Hachimi, Martina Genga, Nazzarena Falcon e Luigi Cameli. Maria con la sua energia riuscirà senza dubbi a ridare vita ad un progetto di sinistra cittadina, aperto a più attori sociali ed alla cittadinanza tutta:

“Mi impegnerò sicuramente nel cercare di recuperare e far riavvicinare alla politica, ed alle attività del circolo, coloro che nel tempo hanno deciso di allontanarsi. Voglio che il nostro Circoli sia un luogo di confronto ed ascolto delle esigenze cittadine. Per questo sarà fondamentale essere tra i quartieri, riunirsi con gli abitanti di Montegranaro e avviare anche percorsi di sensibilizzazione su temi che riteniamo importanti. Non terremo le porte chiuse a nessuno, al contrario speriamo di poter organizzare numerose iniziative ed incontri. Come ha sempre detto la mia predecessora, Laura Latini, il PD deve ripartire dai temi.”

Il Pd cittadino negli ultimi giorni si è espresso, insieme all’opposizione, sollecitando una risposta da parte del sindaco sulla situazione guardia medica. Infatti sebbene si è cercato di distorcere le parole dell’opposizione e minimizzare il disservizio, la guardia medica ha ridotto gli orari di servizio, e questa riduzione riguarda le ore notturne e nel fine settimana, quando a rigor di logica vi è più necessità.

Sempre in campo sanitario, già nei primi mesi di marzo esponenti del circolo di Montegranaro avevano lamentato la chiusura e lo scarso funzionamento del punto vaccinale. Oggi ci ritroviamo a riaffermare la necessità di un ulteriore punto vaccinale sul territorio fermano, e troviamo che quello di Montegranaro sia il luogo più idoneo.

Montegranaro nelle ultime settimane ha visto un incremento di contagi, pertanto è ancora più importante sollecitare ed incentivare la vaccinazione o la somministrazione delle terze dosi. Per questo chiediamo che si ragioni con l’Asur la possibilità di far sostare il camper vaccinale anche nel nostro comune, sperando che questa possa essere una soluzione utile ai cittadini.

Allo stesso tempo invitiamo l’amministrazione a fornire maggiori notizie ed informazioni sulla situazione pandemica. Che in tutta Italia i contagi siano in aumento non è un segreto, ed appare fuori luogo che a Montegranaro non si parli quasi per nulla della situazione, soprattutto tramite le fonti ufficiali, e non secondarie. È importante incentivare la vaccinazione e mantenere alta l’attenzione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti