facebook twitter rss

Duro colpo alla prostituzione:
cinque case a luci rosse
smantellate sulla costa

Print Friendly, PDF & Email

polizia tre auto

Cinque case a luci rosse, altre cinque, viene da dire, su cui il commissariato di Fermo, guidato dal dirigente Leo Sciamanna, ha alzato il sipario. Gli agenti della polizia, nel corso di uno dei consueti controlli del territorio, con  12 pattuglie su strada, e con l’ausilio dei colleghi del reparto prevenzione crimini di Pescara, hanno “smascherato” cinque case d’appuntamento tra Porto San Giorgio, Casabianca e Porto Sant’Elpidio. All’interno degli appartamenti i poliziotti hanno trovato sette ragazze, cinque romene e due dominicane. Nei confronti di queste ultime due gli agenti hanno applicato i dovuti accertamenti e provvedimenti di rimpatrio (avevano un permesso di soggiorno rilasciato in Spagna). Le altre ragazze sono state segnalate. Tornando alle case hot, siamo a dieci. Tanti, infatti, sono gli appartamenti a luci rosse smantellati dalla polizia del commissariato di Fermo nell’arco di poche settimane. E’ evidente, a questo punto, il pugno di ferro contro la prostituzione e, più in generale, contro la criminalità, applicato dalla polizia fermana. Occhi puntati, quelli del commissariato, anche su clienti e proprietari degli appartamenti a luci rosse. Insomma vita per niente tranquilla quella legata al mondo della prostituzione.

Nel corso delle operazioni contro la repressione del crimine, a tutto tondo, la polizia ha anche controllato 80 veicoli, 120 persone sono state identificate e oltre 800 vetture monitorate con i sistemi elettronici in dotazione agli agenti. Verifiche a tutto campo, e con importanti risultati, a beneficio del territorio e della sua reputazione.

Giorgio Fedeli

Il neo dirigente del commissariato di Fermo Leo Sciamanna con il prefetto Mara Di Lullo

Il dirigente del commissariato di Fermo, Leo Sciamanna, con il prefetto Mara Di Lullo

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X