facebook twitter rss

Potature degli alberi, proteste da via Pirandello:
“La nostra zona dimenticata dal Comune”

PORTO SAN GIORGIO - I residenti della via del quartiere sud chiedono l'intervento del Comune
giovedì 18 gennaio 2018 - Ore 11:49
Print Friendly, PDF & Email

“Non si sa da quanto tempo non potano i pini lungo la nostra via, non sfoltiscono le chiome. E infatti alcune di queste arrivano fin dentro le nostre proprietà. E alcuni pini hanno anche un’inclinazione su cui il peso della chioma sicuramente incide. Ma tanto ormai la situazione è chiara: il quartiere Borgo Rosselli, e più in particolare via Pirandello, evidentemente non sono nella mappa che il Comune e l’amministrazione hanno della città”.

A parlare sono alcuni residenti di via Pirandello, quartiere sud della città. E il pomo della discordia è lo stato in cui versano i tanti pini lungo la strada. Gli abitanti di quella zona tornano alla carica,  “stuzzicati” oltretutto dalle potature in corso in questi giorni: “Abbiamo visto che si sta intervenendo in alcune zone della città come viale Cavallotti o la stessa piazza Dante. Da noi, invece nulla. Ci fosse una volta che questa nostra strada è presa nella dovuta considerazione. eppure ci vivono tanti sangiorgesi, forse di serie b – il sarcasmo dei residenti – ma comunque sangiorgesi. Non segnaliamo questo problema di certo solo per una mera questione di estetica. Le chiome degli alberi arrivano fin dentro le nostre case, tutti gli aghi creano un problema per il deflusso delle acque piovane e rendono l’asfalto, in alcuni punti anche spaccato dalle radici, insidioso in occasione di giornate piovose. E poi ci preoccupa l’inclinazione di alcuni alberi. Speriamo che il messaggio sia raccolto, il prima possibile, dall’amministrazione, con un intervento sui pini lungo la nostra via“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X