fbpx
facebook twitter rss

Lido Tre Archi, si lavora su
videosorveglianza, pista ciclabile
e strutture sportive

FERMO - Il sindaco Calcinaro a Roma ha incontrato i responsabili che stanno seguendo il bando nazionale per una definizione dettagliata della progettazione che riguarda la città
Print Friendly, PDF & Email

 

Procede a grandi passi l’iter seguito al bando sulle periferie che, come noto, ha ammesso a finanziamento il progetto di riqualificazione di Lido Tre Archi, contenuto nella convenzione firmata a dicembre a Roma dal Sindaco Paolo Calcinaro. Primo cittadino che nella giornata di ieri ha incontrato nella capitale i responsabili che stanno seguendo il bando nazionale per una definizione dettagliata della progettazione che riguarda Fermo. Il documento verrà ulteriormente integrato a quanto già previsto con il potenziamento della videosorveglianza, con il prolungamento della pista ciclabile di un chilometro e con la realizzazione di altre strutture sportive.

“Si sta lavorando e si sta procedendo con le progettazioni – ha detto il Sindaco Calcinaro a margine dell’incontro di ieri – affinché, se non nelle strutture che richiedono più tempo, si possano già avviare in questo 2018 a Lido Tre Archi alcuni servizi che riguarderanno in particolare la cura dell’ambiente, la vigilanza ed il decoro urbano”.

Come noto il Comune di Fermo nel 2016 ha partecipato ad un bando con uno studio di fattibilità tecnico-economica, volto a progettare interventi sull’intera area del quartiere di Lido Tre Archi per sviluppare interventi nell’ambito della riqualificazione delle infrastrutture e del decoro urbano, dell’accrescimento della sicurezza territoriale e del potenziamento dei servizi nel sociale, nella cultura e nello sport per un investimento complessivo di € 8.607.520,00. Progetto che ha ottenuto un finanziamento a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) nell’ambito del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia.

Sono 120 i progetti finanziati in tutta Italia (fra cui quello di Fermo) per un ammontare nazionale complessivo che sfiora i 4 miliardi di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X