facebook twitter rss

“Consiglio già programmato per il 4 giugno”:
Catalini risponde al centrodestra

PORTO SAN GIORGIO - Per il presidente del Consiglio il gruppo dei cinque consiglieri ha protocollato la richiesta di discussione delle loro interrogazioni e, in seconda battuta, della questione Tari il giorno successivo la convocazione della conferenza dei capigruppo
mercoledì 16 maggio 2018 - Ore 14:34
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Consiglio comunale di Porto San Giorgio è stato convocato in pubblica seduta per le ore 20 del prossimo 4 giugno. “In linea con le precedenti esperienze amministrative – ricorda il presidente Giuseppe Catalini, intervenuto dopo le polemiche sollevate dai consiglieri di centrodestra (LEGGI QUI) – si tiene nei momenti opportuni e previsti per legge, sulla base degli argomenti pronti da trattare nell’interesse della comunità. Non ci sono obblighi specifici fuori dalle previsioni normative: tenerlo inutilmente produce peraltro spese per la collettività. La prossima seduta era già in programma.

Il gruppo dei cinque consiglieri ha protocollato la richiesta di discussione delle loro interrogazioni e, in seconda battuta, della questione Tari il giorno successivo la convocazione della conferenza dei capigruppo sul Consiglio comunale. Ho chiesto all’Amministrazione se vi fossero altre questioni da affrontare: sul tavolo dei rappresentanti sono ad oggi presenti importanti temi che riguardano settori strategici per lo sviluppo della città, attualmente in fase di elaborazione. Saranno affrontati in Consiglio nelle settimane seguenti l’appuntamento di giugno”.

 

“Caos Tari e paralisi amministrativa, si tira solo a campare”: il centrodestra chiede di riunire il Consiglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X