fbpx
facebook twitter rss

”In Campo con Roberto”, la sesta
edizione si svolgerà in notturna

CALCIO - Oltre allo sfortunato Straccia, sabato prossimo alle 20.30 al campo Valmir di Petritoli saranno ricordati anche Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, coinvolti nella tragedia di Rigopiano ed Andrea Attorresi, scomparso a causa di una malattia improvvisa
Print Friendly, PDF & Email

PETRITOLI – L’evento più tradizionale ed atteso dagli amici di Roberto Straccia che ci accompagna sin dalla sua scomparsa, “In campo con Roberto”, è un momento di gioia ed amicizia semplice dove a farla da padrone sono il calcio e e la voglia di stare insieme: due aspetti che hanno sempre guidato la vita del nostro amico e che ogni anno celebriamo nel modo più semplice e diretto che conosciamo, sul campo.

Quest’anno ci sarà però una novità: il torneo si svolgerà sabato 14 luglio, in notturna. Un modo per vivere la vicinanza con Roberto in maniera diversa e, perchè no, pensare che da una delle stelle sopra di noi lui ci stia guardando.

Calcio, Memoria, Solidarietà. Negli anni l’evento ha accolto tanti ospiti ed iniziative e quest’anno non sarà da meno. Infatti le squadre in campo che si sfideranno in un triangolare saranno composte da amici di giovani ragazzi che come Roberto sono venuti a mancare troppo presto: Marco Vagnarelli e Paola Tomassini coinvolti nella tragedia di Rigopiano ed Andrea Attorresi, scomparso dopo una lunga lotta contro una malattia che non gli ha dato scampo.

Una piccola “rivoluzione” per l’evento che ha sempre ospitato personaggi sportivi di spicco locali: questa volta il vero protagonista della serata sarà il campo come metafora di unione, amicizia, voglia di stare insieme e ricordare con gioia.

Appuntamento dunque al campo “Nelson Tomassini” di Valmir di Petritoli, ingresso libero. Ore 20.30


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X