facebook twitter rss

Le moto d’epoca della Milano-Taranto
domani di passaggio a Servigliano

SERVIGLIANO - Si tratta della 32esima edizione della manifestazione, che si concluderà sabato in Puglia; a Servigliano il secondo controllo orario, tra le 14.10 e le 16.30 passeranno centinaia di mezzi immatricolati tra gli anni 20 e gli anni 60, con l'organizzazione del Motoclub Guido Paci e la collaborazione della Pro Loco
Print Friendly, PDF & Email

La Milano-Taranto, una delle più appassionanti corse di moto d’epoca d’Italia e d’Europa, passa nel Fermano nel primo pomeriggio di domani, con sosta a Servigliano. In programma la terza tappa, da Arezzo a Colli del Tronto. La manifestazione toccherà per un breve tratto la quinta provincia marchigiana e nei prossimi giorni farà tappa a Caserta e Matera, prima della conclusione prevista per sabato della corsa di regolarità, giunta alla trentaduesima edizione

La terza frazione, da Arezzo a Colli del Tronto, si fermerà a Servigliano, in piazza Roma. Il primo passaggio è previsto intorno alle 14.10, l’ultimo alle 16.30 circa, la maggior parte dei veicoli farà il suo arrivo tra le 14.45 e le 15.15. Gli appassionati delle due ruote avranno l’opportunità di veder sfrecciare e fermarsi brevemente mezzi che hanno fatto la storia del motociclismo e che ormai è un’autentica rarità trovare in circolazione. A coordinare il passaggio a Servigliano sarà il Motoclub Guido Paci presieduto da Gianluca Scalella, con la collaborazione della Pro Loco di Servigliano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X