facebook twitter rss

Sutor sconfitta in terra umbra,
il Val di Ceppo prosegue imbattuto

SERIE C GOLD - La compagine di coach Salvatore Formato mantiene la testa della classifica non conoscendo, in stagione, la sconfitta. Imposto lo stop al collega Marco Ciarpella, la Premiata torna a Montegranaro battuta per 93-77
domenica 21 ottobre 2018 - Ore 21:30
Print Friendly, PDF & Email

Il coach umbro Salvatore Formato, con un passato in terra calzaturiera nello staff tecnico della Poderosa

PONTE SAN GIOVANNI (PG) – Domenica da dimenticare per la Sutor Premiata Montegranaro, a cedere per la seconda volta esterna in stagione (la prima sul parquet del Magic Chieti), precisamente nella tana degli umbri del Val di Ceppo guidati da coach Salvatore Formato, tecnico che l’anno sportivo passato ha vissuto proprio in terra veregrense come vice di Gabriele Ceccarelli, timoniere della Poderosa edizione 2017/18. 

IL TABELLINO

VALDICEPPO BASKET 93: Grosso 5, Okon 13, Peychinov 16, Ouedraogo 2, Meschini 26, Speziali 8, Burini 13, Quondam, Casuscelli 10, Anastasi, Ciancabilla n.e., Landrini n.e. All. Salvatore Formato

SUTOR PREMIATA MONTEGRANARO 77: Lupetti 11, Rossi 13, Valentini 15, Mosconi 6, Selicato 3, Sabatini n.e., Di Angilla 7, Ciarpella Francesco 2, Bartoli 2, Palmieri n.e., Temperini 18, Marcantoni n.e. All. Ciarpella Marco

PARZIALI: 11-14, 30-23, 24-19, 28-21

PROGRESSIVI: 11-14, 41-37, 65-56, 93-77

LA CRONACA

Meschini & Co. alla sirena infiggono alla Sutor una sonora sconfitta, inanellando nel mentre la quarta vittoria in serie su altrettante gare di torneo disputate. Tutto ciò vale la momentanea testa della graduatoria nel girone, con la squadra appaiata in cima alla lista insieme agli abruzzesi del Lanciano ed ai maceratesi del Matelica.

La palla a due di giornata all’interno del palace di Ponte San Giovanni

Eppure il pomeriggio perugino partiva sotto ben altri auspici per i portacolori di Montegranaro: il quintetto di Marco Ciarpella chiudeva infatti il primo dei quattro round avanti per 11-14. La risposta dei padroni di casa non tardava però ad arrivare. Formato trovava così la formula per mandare i suoi a canestro fino a giungere all’intervallo lungo in vantaggio, precisamente sul 41-37.

I successivi periodi di gioco vedevano sempre perire i veregrensi, con il punteggio umbro ad assumere i contorni della doppia cifra di allungo ad inizio dell’ultimo e decisivo quarto. Per la Sutor da segnalare il top scorer Temperini, ad andare a referto con i suoi 18 punti realizzati.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X