facebook twitter rss

«Terremoto, ultimo appello
per il Governo» Verducci
chiede nuovi fondi per la ripresa

POLITICA - Il senatore del Partito Democratico spinge per il finanziamento del rinnovo dei contratti di 700 tecnici e per la Zona Franca Urbana
Print Friendly, PDF & Email

«Chiediamo che in Legge di Bilancio vengano rifinanziate misure necessarie per la ripresa e la ricostruzione dei territori del centro Italia colpiti dal sisma del 2016». Così il senatore marchigiano Francesco Verducci, a margine dei lavori della Commissione Bilancio del Senato.

«In particolare, il rifinanziamento delle misure sulla Zona Franca Urbana, fondamentali per sostenere le imprese e i lavoratori nei comuni del cratere; la proroga dei contratti per i 700 lavoratori tecnici e amministrativi dei comuni, indispensabili per espletare le tantissime pratiche per la ricostruzione dei soggetti privati; e lo stanziamento del 4 per cento del fondo per i piccoli comuni, riservato ai territori del cratere, per azioni di sviluppo economico, sociale e culturale, importanti per mantenere in vita le aree interne delle regioni Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio. Sin dall’insediamento di questo governo, come opposizione stiamo chiedendo un impegno su queste misure assolutamente fondamentali: siamo all’ultimo appello – conclude il senatore del Partito Democratico – dopo che negli scorsi mesi la maggioranza di Lega e 5 Stelle ha bocciato ripetutamente queste proposte. Non assumere un impegno ora significa bloccare di fatto la ricostruzione e voltare ancora una volta le spalle a cittadini, famiglie, imprese e amministratori di territori già fortemente colpiti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti