facebook twitter rss

Sale sul cornicione:
panico in strada
,
scatta la macchina dei soccorsi

FERMO - Sul posto, a sirene spiegate, i militi della Croce azzurra di Porto San Giorgio, i carabinieri e i vigili del fuoco di Fermo. L'uomo è stato accompagnato dai sanitari all'ospedale di Fermo per accertamenti medico-sanitari
Print Friendly, PDF & Email

foto di repertorio

di Giorgio Fedeli

E’ salito sul cornicione. Ma fortunatamente i soccorsi sono arrivati subito. E con una non semplice opera di convincimento, sono riusciti a farlo tornare in sé, a farlo scendere evitando così una caduta nel vuoto che poteva risultare fatale, che poteva costargli la vita.

Ieri sera, da Marina Palmense, intorno alle 21,20 è partita una richiesta di soccorso disperata alla centrale operativa del 118 di Ascoli Piceno. Una chiamata in cui, si diceva, si parlava di un uomo sul cornicione di una palazzina. E così la centrale del 118 si è immediatamente attivata coordinando i soccorsi nel tentativo di arrivare in tempo per salvare la vita di quell’uomo, di convincerlo a scendere. Fortunatamente è andata proprio così. Sul posto sono arrivati, a sirene spiegate, i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio, i carabinieri e i vigili del fuoco che in un lavoro sinergico sono finalmente riusciti a tranquillizzare l’uomo e a farlo scendere dal cornicione. Insomma tragedia sfiorata, anzi sventata grazie alla macchina dei soccorsi tra militi della pubblica assistenza sangiorgese, pompieri e militari dell’Arma. L’uomo è stato comunque accompagnato all’ospedale per accertamenti medico-sanitari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti