facebook twitter rss

”Domenica a Teatro”, arriva il
quarto appuntamento stagionale

PORTO SAN GIORGIO - Domenica 26 gennaio, alle ore 17.00 e presso la struttura comunale, la compagnia Proscenio Teatro metterà in scena lo spettacolo dal titolo "Avventure Straordinarie"
Print Friendly, PDF & Email

Dopo lo splendido sold out di domenica 12 gennaio che ha visto il Teatro Comunale ancora una volta gremito di bambini e genitori, eccoci pronti per accogliere il quarto appuntamento di DOMENICA A TEATRO stagione di spettacoli per bambini e famiglie, promossa dal Comune di Porto San Giorgio e da Proscenio Teatro Ragazzi, per la direzione artistica di Marco Renzi.

Il progetto fa parte di TIR-TEATRI IN RETE, il più grande circuito di teatro per l’infanzia e l’adolescenza nella parte sud della Regione Marche, rete che consorzia nove Comuni nelle Province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

In scena domenica 26 gennaio sarà proprio la compagnia organizzatrice: “Proscenio Teatro” che presenta la sua novità stagionale AVVENTURE STRAORDINARIE, uno spettacolo insolito dove il pubblico sarà chiamato a sostenere un ruolo importante, anche se non lo scoprirà subito ma man mano che il racconto si svilupperà. Teatro d’attore, comico, con utilizzo di video e fortemente interattivo, par una giornata di festa, di teatro, di stare insieme, di crescita e di socialità.

Ricordiamo che è possibile prenotare il biglietto allo 0734/440348 – 440361 dal lunedì al venerdì, ore 9\13,30, in altri orari al 335/5268147. Ingresso unico € 5,00, promozione per gruppi a partire dalle 10 persone. La biglietteria al Teatro Comunale sarà aperta a partire dalle ore 15,30.

Lo spettacolo, com’è oramai tradizione della stagione sangiorgese, verrà anticipato dall’assegnazione di tre libri estratti a sorte tra tutti i presenti tramite consegna all’ingresso di un numero di riferimento. Leggere è importante, anzi, fondamentale nello sviluppo e nella crescita di ciascuno di noi, attraverso questa iniziativa cerchiamo di dare il nostro piccolo contributo allo sviluppo e alla conoscenza del libro.
L’ingresso in sala sarà possibile dalle ore 16,30, l’inizio è fissato alle ore 17,00.

 

LA SCHEDA DELLO SPETTACOLO

“AVVENTURE STRAORDINARIE”

Teatro d’attore, teatro comico, videoproiezioni, festosa interazione con il pubblico. Età consigliata 4/10 anni, pubblico misto durata 60 minuti, con Kevin Pizzi e Marco Tombolini, musiche Luciano Monceri, scene Giacomo Pompei, video Caterina Marchetti, testo e regia Marco Renzi

Un grande pozzo, un cantiere a cielo aperto: bidoni, strumenti, corde, elmetti, pale, secchi, terra, tanta terra, estratta da una buca che domina la scena. Due esploratori scandagliano il sottosuolo alla ricerca di qualche cosa di sensazionale rilevato dai loro strumenti di superficie, qualche cosa di cui ignorano le dimensioni e la fattezza, qualche cosa che mai nessuno ha misurato prima di allora. E’ certamente una presenza viva, ma si tratta di una vitalità anomala, diffusa e stranamente immobile. E’ sotto di loro, a circa 20\25 metri. Come respira, come si nutre, che abitudini ha, è ostile, è brutto, è bello, è simpatico, che cos’è?

Il CNR-Centro Nazionale Ricerche per il quale lavorano non può essere avvertito, il rischio che si tratti di un falso segnale è tra le possibilità e in tal caso la figuraccia sarebbe veramente grande. Da quattro mesi studiano e scavano, il Centro attende dati certi e non ipotesi fantasiose. Non hanno altra scelta che verificare le loro misurazioni, la posta in gioco è enorme, potrebbe essere la scoperta scientifica più importante del secolo.

Scavano allora, scavano con tenacia e coraggio e alla fine.. Non possiamo rivelare cosa accadrà perché toglierebbe la sorpresa che è elemento fondamentale in questo spettacolo.

 

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X