fbpx
facebook twitter rss

Ben centoquattro candeline,
auguri a Paolo De Leonardis

PORTO SANT'ELPIDIO - L'ultracentenario taglia il longevo traguardo proprio nel giorno di San Valentino. Barbiere e musicista, stamane ha ricevuto la visita del sindaco Nazareno Franchellucci
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco insieme al longevo concittadino

Centoquattro candeline per Paolo De Leonardis che proprio nel giorno di San Valentino ha raggiunto l’ambito traguardo.

Paolo De Leonardis, più noto come Paolo “Lu Barbiere”, arriva a Porto Sant’Elpidio dalla provincia di Macerata agli inizi degli anni Cinquanta, insieme alla moglie Ada e ai figli Nando e Albina, dove intraprende la gestione di un suo negozio di barbieria nel quartiere Faleriense.

Suonatore di sax e appassionato musicista. Sempre attivo ed impegnato, negli anni forma alcuni complessini, promuove l’apertura del dancing “La Castelletta” , fa parte del corpo bandistico di Porto Sant’Elpidio.

Conosciuto e benvoluto da tanti nel suo quartiere, oggi ha raggiunto il traguardo dei Centoquattro anni che lo rendono l’uomo più longevo della città.

Il sindaco Nazareno Franchellucci si è recato a casa della anziano nonnino per suggellare questo importante momento donando un mazzo di fiori.

Il 2020 si era aperto con un buon auspicio, il primo dell’anno infatti era entrato a far parte della schiera dei centenari anche Shemsi Ismail e lo scorso 4 febbraio sono entrate a far parte della schiera dei centenari anche Rosa Alessandrini e Clarice Cognigni Decembrini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X