facebook twitter rss

Coronavirus, Donati (Cisl) : “Misure coordinate di prevenzione per i dipendenti pubblici”

FERMO - Donati: "Non intendono tirarsi indietro in un momento così difficile ma pretendono di lavorare in sicurezza e con direttive chiare, certe e soprattutto coordinate"
Print Friendly, PDF & Email

Giuseppe Donati

“In questi giorni si è sviluppata una sorta di psicosi legata al propagarsi del Coronavirus in Italia. Fermo e la sua provincia, seppur nelle Marche non ci siano al momento casi accertati, non fanno eccezione”.

Il segretario Cisl Giuseppe Donati in una nota pone l’attenzione sulla prevenzione per quanto riguarda la tutela dei dipendenti pubblici. “Tenendo conto di quanto sopra – spiega Donati –  va detto che tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni, in particolare chi opera a contatto continuo con il pubblico e tutti gli operatori e professionisti della sanità, stanno sollecitando atti concreti ed urgenti finalizzati alla prevenzione. Non intendono tirarsi indietro in un momento così difficile ma pretendono di lavorare in sicurezza e con direttive chiare, certe e soprattutto coordinate”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X