facebook twitter rss

Mastrovincenzo: ”Le regole vanno
rispettate, per noi stessi e per gli altri”

CORONAVIRUS - Il presidente del Consiglio regionale si rivolge a malati, anziani soli, famiglie in difficoltà ed agli imprenditori che stanno subendo danni pesantissimi, sottolineando nel mentre il lavoro eccezionale che stanno portando avanti gli operatori sanitari
Print Friendly, PDF & Email

 

Il rinnovato pensiero del presidente del Consiglio regionale è rivolto ai malati, agli anziani soli, alle famiglie in difficoltà economica, a coloro che non hanno una casa, ai tanti imprenditori che stanno subendo danni pesantissimi.

Un nuovo ringraziamento inoltre per il lavoro eccezionale che stanno portando avanti gli operatori sanitari e un messaggio di speranza per il futuro del Paese e delle Marche

Ecco, dunque, l’intervento di Antonio Mastrovincenzo sull’emergenza coronavirus.

“Inizia un’altra settimana all’insegna dell’emergenza sanitaria. Come istituzioni, a tutti i livelli, dovremo continuare a supportare il più possibile il lavoro eccezionale degli operatori sanitari, che non finiremo mai di ringraziare per quello che stanno facendo. Ai cittadini marchigiani rinnovo l’invito a rispettare le regole, che vuol dire innanzitutto rispettare se stessi e gli altri. In questo momento, il mio pensiero va ai malati, agli anziani soli, alle famiglie in difficoltà economica, a coloro che non hanno una casa, ai tanti imprenditori che stanno subendo danni pesantissimi. Sono convinto però che dopo questo periodo così difficile, il nostro Paese e le Marche, con la loro tenacia e forza di volontà sapranno rialzarsi e ripartire come hanno sempre fatto nei momenti più critici”.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X