facebook twitter rss

Giovane si stende sui binari e poi inizia
a camminare lungo la ferrovia,
la polizia lo convince ad allontanarsi

PORTO SAN GIORGIO - L'sos lanciato intorno all'1,30. Sul posto una pattuglia della Questura di Fermo che ha raggiunto il ragazzo convincendolo ad allontanarsi dai binari
Print Friendly, PDF & Email

Prima si è steso sui binari, poi ha iniziato a camminare lungo la linea ferroviaria. E fortunatamente da lì a pochi minuti è arrivata una pattuglia della Polizia di Stato della Questura di Fermo che, individuato e raggiunto il ragazzo, lo ha convinto ad allontanarsi dai binari, avvisando anche i suoi familiari. Gesti che potevano tramutarsi in tragedia, e invece, fortunatamente si è risolto tutto nel migliore dei modi. Nel corso della nottata appena trascorsa, intorno all’una e trenta, per la precisione, due donne hanno lanciato l’sos dopo aver notato la presenza di un ragazzo disteso sui binari.

Raccolta la segnalazione, la Polizia della Questura fermana ha immediatamente fatto scattare la macchina dei soccorsi. E così, se da una parte i poliziotti di Fermo hanno subito allertato i colleghi della Ferroviaria che, a loro volta, hanno provveduto a rallentare la circolazione dei treni. Nel frattempo gli agenti della Questura hanno raggiunto i binari e, dopo aver individuato il ragazzo, lo hanno convinto ad allontanarsi dai binari avvisando, al contempo, i familiari.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti