facebook twitter rss

100 candeline sulla torta, auguri
al professor Walter Martini

FERMO - Felicitazioni espresse a nome di tutta la città dal sindaco Paolo Calcinaro, presente al fianco dell'ex docente in molti istituti fermani
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Calcinaro al fianco del professor Martini

Festa in casa Martini per festeggiare i 100 anni del professor Walter.

Attorniato da parenti e amici è stato salutato anche dal sindaco Paolo Calcinaro che si è recato personalmente nella sua abitazione per formulare, a nome della città, i migliori auguri di buon compleanno, omaggiandolo con una targa ricordo.

Un momento emozionate per il professor Walter Martini, che ha avuto così modo di ricordare con i presenti i tanti momenti di una vita molto impegnata dal punto di vista politico e scolastico a Fermo e non solo.

100 candeline dunque per un uomo che è stato il sindaco più giovane d’Italia a Sant’Egidio alla Vibrata nel dopoguerra, poi una vita dedita al mondo della scuola fermana sia come docente di filosofia al Liceo Classico Annibal Caro che come preside di Ragioneria (oggi Itet “Carducci-Galilei”) e dell’Iti Montani, senza dimenticare che ha rivestito anche il ruolo di presidente della Cassa di Risparmio di Fermo, nonché componente della compagine sociale della Fondazione Carifermo, e dell’Istituto Tutela Produttori Italiani.

Gli auguri al professor Martini sono giunti anche dall’assessore alle politiche sociali Mirco Giampieri che, pur non potendo essere presente per un impegno di lavoro, ha voluto inviare il suo messaggio per il compleanno.

Una bella festa per Martini insieme ai suoi familiari, fra cui i figli Enrico (già delegato Enit a Tokyo), il dottor Andrea (che è stato direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Fermo) e di Maria Luce, dei nipoti e pronipoti, in un clima gioioso e di tanto affetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X