facebook twitter rss

”Jazz al Castello”, si parte con
Michele Sperandio Trio

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento con il via della nona edizione per giovedì 16 luglio, alle ore 21.30, a Rocca Tiepolo. Sul palco, oltre al celebre batterista, i toscani Daniele Gorgone al pianoforte e Michelangelo Scandroglio al contrabbasso
Print Friendly, PDF & Email

 

Michele Sperandio

Per la sua nona edizione, la rassegna “Jazz al Castello”, organizzata dall’assessorato alla Cultura di Porto San Giorgio e curata da Round Music, trova casa a Rocca Tiepolo: il momentaneo trasferimento da Corso Castel San Giorgio, infatti, si è reso necessario per permettere il rispetto delle normative anti-contagio, ma nulla cambierà nel fascino della manifestazione, capace negli anni di attrarre tanti appassionati e valorizzare anche dal punto di vista turistico la cittadina rivierasca.

Inoltre, dopo la prima collaborazione nata nell’edizione 2019, Round Music sigla anche per il nono anno della rassegna sangiorgese il rapporto con l’Afij – Associazione Fotografi Italiani Jazz, i cui scatti seguiranno la manifestazione. Nel 2019 la foto “Waiting for the concert …” scattata in Corso Castel San Giorgio durante il sound check di un concerto di “Jazz al Castello” ha permesso al fotografo elpidiense Andrea Rotili di vincere il Leica Master Shot da Leica Fotografie International.

Per l’avvio della rassegna, giovedì 16 luglio alle 21,30, salirà sul palco il Michele Sperandio Trio, guidato da Sperandio alla batteria con i toscani Daniele Gorgone al pianoforte e Michelangelo Scandroglio al contrabbasso. Il repertorio del trio affonda le proprie radici nella più pura tradizione, lasciando presagire un forte richiamo al jazz mainstream, modellato, alterato, interpretato dalla ricerca timbrica e dal gioco dinamico dello stile, e allo stesso tempo attuale. Travolgenti e briosi sia i brani originali di Daniele Gorgone, sia gli standard riletti in modo personalizzato dal trio. Ingresso al costo di 3 euro, prenotazione obbligatoria su Smartmarca o Eventbrite.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X