facebook twitter rss

Controlli a tappeto dei carabinieri:
chiusi due bar e una denuncia
per guida in stato di ebbrezza

ARMA - "In particolare sono state impegnate 6 pattuglie del comando compagnia, controllati 31 veicoli, identificati 61 persone di cui 47 extracomunitari elevata una contravvenzione per la violazione covid-19 a uno straniero perché in un luogo chiuso non indossava la prescritta mascherina di protezione. Eseguite d’iniziativa anche due perquisizione alla ricerca di sostanze stupefacenti"
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della compagnia di Fermo, guidati dal tenente colonnello Nicola Gismondi, nel pomeriggio di ieri hanno svolto un controllo straordinario della costa fermana. In particolare si sono concentrati a Lido Tre Archi e nel comune di Porto Sant’Elpidio.

“Durante i controlli – fanno sapere dalla compagnia dell’Arma – hanno contravvenzionato, con una sanzione di 400 euro, due bar e provveduto alla loro chiusura per 5 giorni poiché trovati non in regola con le normative anti covid-19. Denunciato un pregiudicato di circa 30 anni, italiano, per guida in stato di ebbrezza alcolica. L’uomo nel corso dei controlli è stato sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcoolico superiore al limite consentito. L’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo. Inoltre, sempre a Lido Tre Archi, controllati gli esercizi pubblici del luogo e identificati gli occupanti di diversi appartamenti, affittati a cittadini stranieri. In particolare sono state impegnate 6 pattuglie del comando compagnia, controllati 31 veicoli, identificati 61 persone di cui 47 extracomunitari elevata una contravvenzione per la violazione covid-19 a uno straniero perché in un luogo chiuso non indossava la prescritta mascherina di protezione. Eseguite d’iniziativa anche due perquisizione alla ricerca di sostanze stupefacenti. I controlli da parte della compagnia carabinieri di Fermo continueranno nei prossimi giorni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X