facebook twitter rss

Fermo Sui Libri, l’edizione 2021 con Loredana Lipperini e Lucia Tancredi

FERMO - Appuntamento a venerdì 6 agosto, alle ora 21.15, presso Cortile Gigliucci con "La Notte si Avvicina". Sesta tappa annuale dedicata, nella circostanza, al Kairos, vale a dire il "tempo di qualità, quello che con la sua lentezza può rinnovare la nostra comprensione del tutto"
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue con successo la sesta edizione di Fermo sui Libri, rassegna che da anni arricchisce il cartellone di eventi della città di Fermo.

Quest’anno il fil rouge attorno a cui ruota l’intera rassegna è Kairós, il tempo di qualità, quello che può con la sua lentezza, rinnovare la nostra comprensione del tutto.

Proprio a questa visione di Kairòs sono stati ispirati gli incontri di Fermo sui Libri 2021, che giunge al suo ultimo appuntamento. Venerdì 6 agosto alle ore 21,15 nella suggestiva cornice del Cortile Gigliucci (vicino all’Euf di via Brunforte) avrà luogo il dialogo tra Loredana Lipperini e Lucia Tancredi dal titolo La notte si avvicina.

Loredana Lipperini è una giornalista, scrittrice, blogger e voce storica di Radio 3. Nata a Roma nel 1956, ed è stata fin da giovanissima lettrice, scrittrice. Divenuta addetta dell’Agenzia Stampa di Notizie Radicali poco dopo il diploma, e poi autrice e conduttrice per Radio Radicale, si è distinta dagli anni ‘90 come giornalista di inchieste culturali per testate quali La Repubblica, L’Espresso, il Venerdì e l’Unità. Approdata a Radio Rai come conduttrice di Farenheit su Radio Tre prima e alla Rai come conduttrice di programmi televisivi dedicati all’editoria, come Confini e L’altra edicola dopo, è diventata in breve tempo uno dei volti e una delle voci più amate che raccontano all’Italia molto della letteratura moderna. Ha un suo blog, ovvero Lipperatura (http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/), con riflessioni su libri e attualità, e porta alla luce ottima editoria italiana ed internazionale. Il suo ultimo libro La notte si avvicina (Bompiani, 2020.

Lucia Tancredi, scrittrice pugliese di nascita, ma orgogliosamente maceratese d’adozione. Laureata in lettere moderne, ha intrapreso contemporaneamente studi umanistici e musicali. È stata docente del master per Gestione delle Risorse Turistiche e Marketing del Territorio, organizzato nel 2005 dall’Università di Macerata. Ha partecipato ad eventi culturali come “Musicultura” a Macerata, “Tuttingioco” e Popsophia a Civitanova Marche”. Dal 1985 è docente di letteratura presso l’UniTre di Tolentino, di cui è socio onorario, per cui ha scritto il volume Donne in posa nel 1999 e il racconto Le anime leggere. L’umorismo a Tolentino e il Afuseo della caricatura nel 2010. È fondatrice insieme a Stefania Monteverde della rivista EV, mensile di scrittura ricreativa. Nel 2012 ha pubblicato La vita privata di Giulia Schucht, biografia romanzata della moglie di Antonio Gramsci, per Ev casa editrice.

L’evento è ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, telefonando al numero 0734. 343434, attivo tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 19,00.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti