facebook twitter rss

Gramegna: “Nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà”

PORTO SAN GIORGIO - permetteranno anche il pagamento delle utenze. Scadenza: 15 dicembre
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Francesco Gramegna

 

“Siamo vicini alle famiglie attraverso azioni concrete. Presentiamo una nuova misura di sostegno caratterizzata dalla solidarietà: l’assegnazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità per le famiglie”. L’assessore ai Servizi sociali Francesco Gramegna presenta il nuovo intervento legato all’uscita dalle difficoltà economiche create da emergenza Covid.

“La principale novità che è stata inserita nei circa 94.000 euro stanziati è che le risorse possono essere utilizzate anche per il pagamento delle utenze domestiche Abbiamo allargato la possibilità di presentare domanda ad una fascia più ampia di famiglie, da uno ad oltre 5 componenti”, prosegue Gramegna.

Possono fare richiesta di buoni spesa i sangiorgesi aventi un Isee compreso tra 0 e 10.000 euro e un patrimonio mobiliare pari o inferiore a 10.000 euro, oppure un Isee tra 10.001 e 20.000 euro e patrimonio mobiliare (al netto della franchigia) pari o inferiore a 20.000 euro. Nel primo caso il contributo è 200 euro per famiglie di un solo componente, 350 euro di 2 componenti, 500 euro di 3 o 4 componenti e 650 euro di 5 o più componenti; nel secondo caso i contributi saranno 100 euro per famiglie di un solo componente, 200 con due persone, 350 con 3-4 persone, 450 con 5 o più persone.

Sarà data priorità a coloro che non sono già assegnatari di altro sostegno pubblico nazionale o comunale. La domanda potrà essere presentata esclusivamente in modalità telematica, accedendo al seguente link: https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php. Nella presentazione della domanda sarà indispensabile comunicare una mail di riferimento e inserire il

documento di riconoscimento. Tutte le comunicazioni verranno inviate tramite e-mail (ricevuta di presentazione, codici di accesso per l’area riservata, eventuale ammissione e codice pin). La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 13 del 15 dicembre 2021. I beneficiari, una volta pervenuta l’e-mail di ammissione con importo e pin, potranno recarsi direttamente presso gli esercenti aderenti all’iniziativa pubblicati sul sito istituzionale, presentando la tessera sanitaria e inserendo il codice pin per autorizzare la transazione.

Per ulteriori informazioni è possibile accedere al sito del Comune e contattare i numeri: 0734.680213, 0734.680223, 0734.680255 e 0734.680268.

Il Comune ha inoltre pubblicato un avviso per reperire la disponibilità di esercizi commerciali interessati alla fornitura di prodotti alimentari, generi di prima necessità e pagamento utenze assegnati tramite buoni spesa telematici.

L’adesione potrà essere effettuata tramite il seguente link: https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php. Coloro che avevano già aderito alla precedente manifestazione di interesse non dovranno ripresentare domanda. L’elenco ha durata annuale. Gli eventuali aggiornamenti saranno pubblicati mensilmente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti