facebook twitter rss

Lo sguardo ‘inconsueto’ sulla biblioteca Spezioli (Il video)

FERMO - Congratulazioni sono arrivate da parte del sindaco Paolo Calcinaro e dell’assessore alla cultura Micol Lanzidei a «questo contributo che impreziosisce l’opera di promozione della bellezza e della cultura della Città, mostrando in poco più di un minuto una parte del suo fascino e quindi stimolando la curiosità di chi ancora non conosce Fermo a venire a visitarla, attratto magari da questi suggestivi fotogrammi che danno la rappresentazione di una realtà come la biblioteca civica»
Print Friendly, PDF & Email

Uno sguardo che plana sulla città, che dall’alto ne esalta la bellezza fino ad arrivare nelle stanze dello studio, dei libri. E’ il video dal titolo “Biblioteca Civica R. Spezioli – uno sguardo inconsueto”, girato amatorialmente con un drone da Luigi Benedetti, con la collaborazione del fotografo Renato Santiloni, che ha per protagonista la biblioteca Spezioli: un minuto e 30 secondi che partono dalla Piazza del Popolo, fino a sorvolare Palazzo dei Priori e addentrarsi nella biblioteca, prima in quella colorata e giocosa dei ragazzi per poi arrivare nei corridoi e agli scaffali del piano superiore della Spezioli con la sua sala lettura, le sue stanze, i suoi tomi, tanti e di vari temi, scrigno di conoscenza e di cultura. (CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO)

Un ingresso discreto, quasi in punta di piedi ma efficace che vuole dare conto in pochi secondi di un patrimonio inestimabile, di una ricchezza apprezzata e fruita da tanti ogni giorno, da studenti, studiosi, lettori. Un primo video per Benedetti che riguarda interni dopo aver ripreso per passione da diverso tempo soprattutto ambienti esterni, panorami e spazi aperti.

Congratulazioni sono arrivate da parte del sindaco Paolo Calcinaro e dell’assessore alla cultura Micol Lanzidei a «questo contributo che impreziosisce l’opera di promozione della bellezza e della cultura della Città, mostrando in poco più di un minuto una parte del suo fascino e quindi stimolando la curiosità di chi ancora non conosce Fermo a venire a visitarla, attratto magari da questi suggestivi fotogrammi che danno la rappresentazione di una realtà come la biblioteca civica».

«Siamo molto lieti di questo ulteriore lavoro volto a diffondere l’immagine della biblioteca Spezioli – le parole della direttrice Maria Chiara Leonori – ringraziamo Luigi Benedetti e Renato Santiloni per questa attenzione alla città e alle sue bellezze che si somma alle tante azioni messe in campo in questi anni per far conoscere la biblioteca, da Fermo Loves wiki, a wikipedia alla copertina del sito italiano di National Geographic che ha annoverato la Spezioli fra le biblioteche più belle e importanti in Italia e nel mondo».

«Insomma – concludono dal Comune – una nuova iniziativa che si aggiunge all’opera di promozione della città attraverso lo sguardo di una telecamera per essere strumento che porti a vedere con gli occhi, dal vivo, tanta bellezza.

Video che è possibile vedere sulla pagina fb di Visit Fermo, della Biblioteca Spezioli, sulla pagina youtube della biblioteca fermana (Biblioteca Civica Romolo Spezioli uno sguardo inconsueto – YouTube) e sulla pagina inthesky di youtube.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti