fbpx
facebook twitter rss

Prova di maturità ad
Aversa per la M&G Videx

SERIE A2 - Lo straordinario avvio di campionato, caratterizzato dai successi che al momento valgono il secondo posto di classifica, trova ora l'ostacolo campano distante appena una lunghezza. La carica della vigilia di De Fabritiis
sabato 4 Novembre 2017 - Ore 19:48
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – La stagione è iniziata da poco più di un mese, ma per la M&G Videx è già arrivato il momento di scendere in campo per la nona giornata di campionato. I grottesi saranno di scena ad Aversa, domani alle 19.30, per un match che vale oro perché se la formazione di coach Ortenzi occupa attualmente la seconda posizione, il team campano si trova invece al terzo posto, ad appena un punto di distanza.

Squadra ostica quella allenata da coach Bosco, che può contare sull’apporto del centrale spagnolo Vigil Gonzalez e dello schiacciatore bulgaro Simeonov, oltre ad una diagonale palleggiatore-opposto d’esperienza, composta da Pinelli e Santangelo. Completano il sestetto titolare lo schiacciatore Libraro, il centrale Giacobelli e il libero Vacchiano. Un solo precedente tra Videx e Aversa, risalente alla semifinale di Coppa Italia di B1 del 2016, disputata proprio ad Aversa: a vincere furono i padroni di casa in quattro set.

Tra i protagonisti principali del match di mercoledì scorso contro la GoldenPlast, c’è sicuramente Giacomo de Fabritiis, lo schiacciatore romano classe ’95 entrato in campo nel secondo set e apparso determinante per risollevare le sorti della squadra, sotto 0-1 nel punteggio.

“Sono molto felice per la partita disputata mercoledì, perché ho avuto finalmente la possibilità di entrare in campo e dimostrare qualcosa – ha commentato l’atleta – . Il mio compito è stato semplicemente quello di aggiustare un po’ la ricezione, poi ci siamo uniti, abbiamo reagito e siamo riusciti a raddrizzare il match, anche grazie al nostro pubblico che è veramente qualcosa di speciale”.

“Mi ha colpito molto l’affetto che c’è alla fine di ogni gara – ha proseguito De Fabriti -. Ora però non c’è tempo per riflettere, siamo già concentrati sulla trasferta ad Aversa, che sarà sicuramente molto difficile, perché è una delle squadre più forti del girone e del campionato in generale, composta da giocatori esperti come Libraro e fisici come l’opposto Santangelo. Non sarà una partita semplice ma noi ce la metteremo tutta per fare punti”.

Il match sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel a partire dalle 19.30. Aggiornamenti live saranno disponibili su tutti i profili social societari.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X