facebook twitter rss

Assaggi, laboratori e una fabbrica
‘speciale’: ecco il Ciokofest

PORTO SANT'ELPIDIO - L'evento in corso Cesare Battisti nel weekend. Si parte domani con l'apertura degli stand, si termina la sera di domenica. Saranno 12 gli espositori che proporranno le loro specialità
giovedì 30 novembre 2017 - Ore 08:28
Print Friendly, PDF & Email

Milena Sebastiani e Ettore Ciabattoni

Tre giorni golosi tra assaggi, laboratori e una speciale fabbrica di cioccolato in pieno centro. Questo il dolce programma di Ciokofest, l’evento che terrà banco in corso Cesare Battisti nel weekend. Si parte domani con l’apertura degli stand, si termina la sera di domenica. A presentare la manifestazione l’assessore al turismo Milena Sebastiani e il presidente dell’associazione Nuova Mondo Vivo, Ettore Ciabattoni. “Siamo felici di ospitare un appuntamento speciale, con espositori, degustazioni, laboratori dedicati a bambini e scolaresche, sono convinta che il pubblico apprezzerà le proposte. Mi fa particolarmente piacere ospitare la Pro Loco di Norma, che parteciperà all’evento. Ci siamo conosciuti nelle scorse settimane ad una manifestazione a Cascia a cui abbiamo presenziato per promuovere la nostra città, sono appuntamenti in cui nascono opportunità”.
Una delle attrazioni principali sarà la Ciokofabbrica, un vero e proprio laboratorio in cui si potranno conoscere le varie fasi di lavorazione, partendo dalle fave di cacao fino ad arrivare alle gustose tavolette. Quella di Porto Sant’Elpidio è una delle 28 tappe di un circuito nazionale che vede la Ciokofabbrica nelle piazze di tutta Italia, tra cui Padova, Ravenna, Napoli. “Ci sarà una parte didattico-culturale – sottolinea Ciabattoni, mostreremo la filiera del cioccolato, con fave di cacao provenienti dall’Ecuador, di una qualità molto pregiata. Faremo assaggiare del vero cioccolato, qualcosa di diverso da ciò che si trova nella grande distribuzione. Sarà anche l’occasione per approfondire diverse tematiche sulla lavorazione del cacao e sulle sue doti positive per la salute. Perchè il cioccolato fa bene, non è vero che fa ingrassare”.
Saranno 12 gli espositori che proporranno le loro specialità lungo corso Battisti. Il programma prevede l’inaugurazione alle 17 di venerdì, a seguire la presentazione della Ciokofabbrica.
Sabato e domenica, stand aperti sin dalle 10 del mattino.

IL PROGRAMMA

Il 2 dicembre, dalle 10.30 in poi sarà proposto un percorso didattico culturale dentro la Ciokofabbrica per gli studenti delle scuole primarie e secondarie, con Ettore Ciabattoni e l’artigiano perugino Fausto Ercolani. Ci sarà anche un appuntamento, alle 12, dedicato esclusivamente agli studenti dell’Istituto alberghiero. Alle 16 si parlerà del processo dalla fava di cacao alla tavoletta di cioccolata, mentre alle 18 la dottoressa Alessia Consorti proporrà un’analisi sensoriale sul cioccolato. Gli stand il sabato rimarranno aperti fino alle 22. Domenica mattina alle 10.30 un laboratorio per bambini, che saranno invitati a mettere le mani in… pasta di cioccolata. Per la giornata conclusiva in programma anche una gara di frustingo, che partirà alle 15.30 con le iscrizioni e proseguirà con gli assaggi e le votazioni da parte di una commissione specializzata che dopo le 18 proclamerà il vincitore. Alle 19.30 la conclusione, con la consegna simbolica agli amministratori di una chiave in cioccolato.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X