facebook twitter rss

“Pensieri per Teo” una mostra in ricordo del bibliotecario fermano

FERMO - Alla Sala San Rocco dal 27 dicembre 2017 al 7 gennaio con opere dell'artista e dei suoi colleghi del Comune di Fermo
venerdì 22 dicembre 2017 - Ore 09:49
Print Friendly, PDF & Email

L’amore di Teo Tini per l’arte e per la bellezza prosegue nella mostra d’arte che lo ricorderà e che potrà essere visitata dal 27 dicembre al 7 gennaio (tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00) alla Sala San Rocco in Piazza del Popolo a Fermo.

Si intitola infatti “Pensieri per Teo”, l’esposizione in memoria del bibliotecario fermano Teo Tini prematuramente scomparso nell’aprile corso e che vedrà in mostra una cinquantina di opere, alcune dello stesso Teo (su gentile concessione della moglie Paola Paradisi) ed altre realizzate, fra oli, fotografie, ceramica, legno, incisioni, gioielli, dai suoi colleghi dipendenti del Comune di Fermo: Adriana Bassi, Mauro Bacalini, Fabrizio Ferracuti, Remo Giacobbi, Manuela Giacinti, Alba Giansanti, Andrea Lanfranchi, Laura Mezzabotta, Carla Paniconi e Morena Polverini.

“Un’iniziativa con cui ricordare Teo, la sua grande passione per l’arte, il suo lavoro e quindi avere modo di tenere sempre viva la sua memoria” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro in sede di presentazione della mostra.

“E’ emozionante questa mostra perché contribuisce a esprimere e essere voce della personalità di Teo” – ha aggiunto l’assessore alla cultura Francesco Trasatti.

A coordinare l’organizzazione la Fermo Eventi con Lorenzo Giacobbi che ha detto come “questa esposizione si propone di valorizzare l’arte, la passione per l’arte e la figura di Teo”, un’esposizione la cui idea è nata da Remo Giacobbi che a suo tempo aveva “proposto a Teo di realizzare il Palio per la Cavalcata” e che comunque coltivavano insieme l’idea di una mostra.

Teo che ha lasciato un ricordo indelebile nella biblioteca dove lavorava – come ha ricordato Cristiana Iommi – con la sua disponibilità ed il suo garbo.

La mostra verrà inaugurata martedì 27 dicembre 2017 alle ore 16.00.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X