facebook twitter rss

Omaggio al re del flamenco José Greco al teatro comunale

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento venerdì 2 febbraio al teatro comunale. Il celebre ballerino insignito nel 1962 della Croce di Cavaliere al merito civile di Spagna, negli stessi anni cui è diventato una star di Hollywood
martedì 30 Gennaio 2018 - Ore 11:45
Print Friendly, PDF & Email

Nacchere, tacchi suonanti e musiche cariche di passione: venerdì 2 febbraio al teatro comunale di Porto San Giorgio (ore 21.15) va in scena il flamenco. Protagonista spirituale della serata è José Greco, il celebre ballerino insignito nel 1962 della Croce di Cavaliere al merito civile di Spagna, negli stessi anni cui è diventato una star di Hollywood.
Intensa e vorticosa come un film la vita di questo straordinario artista, con il nome di Costanzo nato due giorni prima del Natale 1918 a Montorio dei Frentani (Campobasso), morto negli Stati Uniti il 31 dicembre del 2000.
Come molti italiani, emigra oltreoceano quando è ancora un bambino, mostrando fin da subito un grande interesse per la danza, il teatro e il cinema. Passo dopo passo, si trasformerà in un abilissimo ballerino, oltre che nel portavoce della danza spagnola nel mondo, osannato dalle cronache internazionali, oltre che oggetto di amore e di tremende gelosie da parte di donne bellissime. Tra queste ultime, cruciale per la sua scintillante carriera è Argentinita, la regina del flamenco tra gli anni Trenta e Quaranta del ‘900, che con lui intreccia un sodalizio artistico e personale simbiotico, suggerendogli anche il nome d’arte José. Fondamentale è anche l’incontro con Lola De Ronda, un’altra vera e propria dea della danza spagnola scesa sulla terra, madre di tre dei suoi sei figli. Due di loro saliranno sul palcoscenico sangiorgese: si tratta di José Junior e di Lola, la seconda ambasciatrice Unesco della danza spagnola, volata dagli States apposta per questa speciale occasione. Con loro si esibiscono l’attrice Elisa Ravanesi, il musicista Juan Lorenzo, la scrittrice e danzatrice Ermana Mandelli, le ballerine Cristiana Merendi, Elisa Perticarà, Valeria Clementes e Julia Gomez. Conduce la serata la giornalista Alessandra Cicalini.
L’ingresso allo spettacolo, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura, costa 10 euro. Biglietteria e prenotazioni al numero: 392.4450125. Per ulteriori info sul programma della serata chiamare il numero: 340/9803693.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X