facebook twitter rss

Rientra l’emergenza,
si torna a scuola

PROVINCIA – Le decisioni delle Amministrazione comunali dopo le indicazioni della Protezione Civile. Tra i primi Comuni Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monsampietro Morico, Altidona e Pedaso (IN AGGIORNAMENTO)
Print Friendly, PDF & Email

redazione CF

Rientrata l’emergenza neve e gelo, e viste le indicazioni della Protezione Civile che segnalano un progressivo miglioramento nelle prossime ore delle condizioni meteorologiche, diversi Comuni sono orientati alla riapertura delle scuole.

Tra i primi Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monsampietro Morico, Altidona e Pedaso, che hanno annunciato il pieno svolgimento delle lezioni per la giornata di domani, venerdì 2 marzo. Stessa decisione per Grottazzolina, Belmonte Piceno, Montegiorgio, Moresco, Lapedona, Petritoli, Montappone, Monte Vidon Combatte e Monterubbiano.

Ordinanza revocata da parte del sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira. Venerdì, quindi, scuole aperte e piena funzionalità del servizio di trasporto pubblico.

Anche il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, ha comunicato la riapertura dei plessi scolastici. “La società di trasporto Steat effettuerà regolarmente le proprie corse. Il servizio scuolabus è totalmente garantito a momentanea esclusione dei percorsi nelle contrade Vallasciano, San Pietro Orgiano e Bore di Tenna, per cui verrà effettuato sopralluogo nel pomeriggio”.

A Montegranaro scuole di ogni ordine e grado regolarmente aperte. Garantiti il trasporto scolastico ed il servizio mensa alla scuola dell’infanzia.

Confermata l’apertura anche per domani delle scuole di Montefortino. “Oggi a scuola tutto sotto controllo – conferma il sindaco Domenico Ciaffaroni -Stamattina c’erano appena due dita di neve e abbiamo garantito il servizio di trasporto pubblico, proprio come accadrà per la giornata di venerdì”.

Ad Amandola, che stamattina ha vissuto una mattinata movimentata a causa della situazione viaria con conseguente ordinanza del sindaco Adolfo Marinangeli per la chiusura dei plessi, vedrà invece per domani un totale ripristino delle lezioni in ogni struttura scolastica cittadina.

Nessun problema a Porto Sant’Elpidio, dove già oggi le lezioni si erano svolte con regolarità.

Infine, Sant’Elpidio a Mare con il sindaco Alessio Terrenzi che comunica l’apertura delle scuole di ogni ordine e grado (nidi, scuole per l’infanzia, elementari, medie, Tarantelli), assicurando i genitori sull’attivazione del trasporto scuolabus.

(IN AGGIORNAMENTO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X