facebook twitter rss

Al teatro Cicconi una serata dedicata ad Antonio Santori

SANT’ELPIDIO A MARE –“Santori, a dieci anni dalla sua scomparsa – dice l’Assessore alla Cultura, Gioia Corvaro – oggi più che mai, attraverso la sua poesia, continua a parlarci, a interrogarci, a emozionarci. Insegnante, poeta, regista, politico, intellettuale eclettico e carismatico, Santori ci ha lasciato una preziosa eredità che non può essere perduta”
Print Friendly, PDF & Email

A dieci anni dalla morte del compianto Antonio Santori, il teatro Cicconi farà da scenario ad una serata a lui dedicata. Voluta dall’Amministrazione Comunale, realizzata in collaborazione con l’Associazione musicale e culturale “NonSoloPiano”, con l’Associazione “Antonio Santori”, con il Circolo del Cinema “Metropolis” ed il gruppo creativo del format Magical Afternoon, la serata celebrativa si terrà il 14 marzo 2018 (il 14 marzo sarebbe stato il giorno del suo compleanno), a partire delle ore 21.15. Saranno proposti momenti di poesia, proiezioni, musiche, ricordi ed una lezione-spettacolo. “C’è una bellezza da vivere. Una bellezza nascosta nell’immensa parola di Antonio Santori”: questo il tema scelto per la serata che sarà moderata dal giornalista Pierpaolo Pierleoni e vedrà gli interventi del direttore Amat Gilberto Santini, del poeta elpidiense nonché docente universitario a Berna Massimo Gezzi, del performer nonché ideatore del format lezioni-spettacolo Magical Afternoon Cesare Catà e della critica letteraria Irene Mezzaluna. Le musiche saranno a cura di Fabio Capponi al pianoforte e Federico Bracalente al violoncello con letture di poesie a cura degli attori Pamela Olivieri e Rodolfo Ripa.
“Santori, a dieci anni dalla sua scomparsa – dice l’Assessore alla Cultura, Gioia Corvaro – oggi più che mai, attraverso la sua poesia, continua a parlarci, a interrogarci, a emozionarci. Insegnante, poeta, regista, politico, intellettuale eclettico e carismatico, Santori ci ha lasciato una preziosa eredità che non può essere perduta”.
“Quello di giovedì sera è un omaggio ad una persona che nessuno di noi ha dimenticato – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – e obiettivo della serata è quello di raccontare alle giovani generazioni il prezioso valore e senso della cultura, trasmettere la passione per la poesia, donare momenti di divertimento ma anche spunti di riflessione”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X