facebook twitter rss

Borse di studio per gli studenti delle scuole superiori: aperte le istanze di ammissione

PORTO SAN GIORGIO - Sono destinate agli studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie. Requisiti d’accesso sono la residenza anagrafica dello studente nel Comune di Porto San Giorgio, indicatore della Situazione economica equivalente (Isee) del nucleo familiare di appartenenza non superiore ad 10.632,94 euro e non aver presentato domanda per ottenere analogo beneficio in altra Regione
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale di Porto San Giorgio rende noto che la Regione Marche ha approvato i criteri e le modalità di accesso alle Borse di studio demandando ai Comuni l’acquisizione delle domande di ammissione.
Sono destinate agli studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie. Requisiti d’accesso sono la residenza anagrafica dello studente nel Comune di Porto San Giorgio, indicatore della Situazione economica equivalente (Isee) del nucleo familiare di appartenenza non superiore ad 10.632,94 euro e non aver presentato domanda per ottenere analogo beneficio in altra Regione. L’istanza di ammissione al beneficio può essere presentata dagli studenti della scuola secondaria di secondo grado o, qualora minori, da chi ne esercita la responsabilità genitoriale, utilizzando l’apposito modello di domanda disponibile presso l’Ufficio Istruzione e l’Ufficio Urp del Comune e scaricabile dal sito dell’Ente (www.comune.portosangiorgio. fm.it). Le istanze dovranno pervenire all’Ufficio protocollo del Comune di Porto San Giorgio entro e non oltre le ore 13 di venerdì 13 aprile 2018.

Le borse di studio saranno erogate dal Ministero dell’Istruzione sulla base di una graduatoria unica regionale fino ad esaurimento delle risorse assegnate alla nostra Regione. L’importo unitario è di 200 euro. L’erogazione avverrà attraverso voucher in forma virtuale associati alla Carta dello studente “Io studio” e finalizzati all’acquisto di libri di testo, alla mobilità, al trasporto e all’accesso a beni e servizi di natura culturale. I voucher sono somme di denaro rese disponibili mediante le funzioni di borsellino elettronico associate alla carta o buoni sconto generati mediante la piattaforma informatica di gestione della Carta, fruibili presso esercenti iscritti in un apposito elenco, a valere e nel limite di assegnazioni effettuate in favore degli studenti titolari della Carta. Per ogni ulteriore informazione e chiarimento è possibile rivolgersi all’Ufficio Istruzione al seguente numero 0734.680238 o nei giorni ed orari di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì dalle 16 alle 18).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti