facebook twitter rss

Il Veregra Street Festival compie vent’anni:
‘Taraf Urban’ fa tappa a Montegranaro e Fermo

MONTEGRANARO - Un importante risultato che arriva come riconoscimento di un lavoro iniziato tanti anni fa da Giuseppe Nuciari, direttore artistico del Veregra Street Festival, che ha saputo organizzare un festival di sempre maggiore qualità artistica
mercoledì 16 maggio 2018 - Ore 16:19
Print Friendly, PDF & Email

Raggiunge il prestigioso traguardo dei venti anni il Veregra Street Festival di Montegranaro, una delle più grandi ed importanti kermesse italiane di arte di strada che si svolgerà tra il 22 ed il 30 giugno 2018 e che prevede, come per la scorsa edizione, un’anteprima a Montemonaco in segno di solidarietà e di attenzione per le popolazioni dei Monti sibillini colpite dal sisma che quest’anno si svolgerà il 17 giugno.

Tra le novità di questa storica ventesima edizione ci sarà la sezione “Pic Festival” con spettacoli di compagnie provenienti dalla Romania e spettacoli in spazi non convenzionali ideati nell’ambito della partecipazione a “Poetic Invasion of the cities”, www.poeticinvasion.eu, progetto europeo multidisciplinare che vede il Comune di Montegranaro, in qualità di organizzatore del Veregra Street, capofila accanto a 3 partner Europei: il Teatrul National Radu Stanca che organizza il “Sibiu Festival Internazionale Del Teatro” di Sibiu in Romania, nazione ospite per l’anno 2018, l’associazione Neue Gruppe Kulturarbeit che organizza il Festival “La Strada” di Brema in Germania e l’associazione internazionale Open Street AISBL con sede a Bruxelles.

Nell’ambito del progetto europeo e come evento di avvicinamento al festival, dal 22 al 25 maggio 2018 a Montegranaro e a Fermo viene organizzato “Taraf Urban”, workshop di musica, danza e teatro fisico condotto dal compositore rumeno Vlaicu Golcea e dal coreografo e attore belga Jordi L. Vidal con flash mob finale in luogo e orario da definire.

Il workshop viene suddiviso in due sezioni:  una sezione musicale presso il Conservatorio Statale di Musica “G.B. Pergolesi” di Fermo diretta da Vlaicu Golcea con musicisti e cantanti che si immergeranno nell’improvvisazione musicale sul genere rumeno “taraf”;  una sezione di danza e teatro fisico al Teatro La Perla di Montegranaro diretta da Jordi L. Vidal con ballerini, attori, circensi, clown e giovani in genere, sia dilettanti che professionisti, che siano disposti a mettere in gioco la loro creatività e la loro fisicità. Si lavorerà con esercizi di improvvisazione guidata di danza e di teatro fisico di gruppo, in coppia e individuali.

Entrambi i gruppi costituiti da professionisti e non professionisti, interagiranno e si arricchiranno a vicenda per creare un FlashMob con performance che saranno il prodotto di improvvisazioni guidate, sviluppate durante le sessioni di laboratorio. Il workshop viene sviluppato attraverso il pensiero positivo, per incoraggiare l’idea che da “veri” interessi, bisogni e desideri tutti possono giocare e condividere emozioni con il pubblico.

Un’esperienza che rappresenta un’opportunità unica per sperimentare un processo di rielaborazione della personalità, in cui ogni partecipante dovrà (Ri)scoprire le proprie espressioni di movimento, (Ri)sviluppare la propria personalità ed il proprio potenziale e (Ri)imparare, attraverso l’essere presenti “Qui e Ora”, a connettere la propria immaginazione con il movimento del proprio corpo. (scarica e compila il modulo d’iscrizione)

Docenti saranno Jordi Vidal, il  cuiorizzonte creativo si estende a tutte le arti. Jordi ha esperienza nel lavoro multidisciplinare, combinando movimento con ensemble di musica da camera, compagnie di circo e teatro di strada, creazioni video e installazioni artistiche. Le sue creazioni sono state eseguite più di 600 volte in tutta Europa e nelle Filippine, in Brasile, in Marocco, in Mali e in altri paesi. Con lui anche Vlaicu Golcea compositore, performer e artista crossover Vlaicu Golcea si attiva in vari ambiti dell’arte sincretica: musica per il teatro, danza contemporanea e film (lungometraggi, cortometraggi, documentari, animazione), installazioni multimediali, performance e interventi site specific. Dopo aver registrato oltre 30 titoli pubblicati in Romania e all’estero, aggiunto a un numero significativo di concerti in tutta Europa, ha collaborato con numerosi musicisti e artisti appartenenti a una vasta gamma di stili. Ha composto musica per più di 90 produzioni teatrali, avendo ricevuto il premio dell’Unione Europea per la Teatro Teatrale (UNITER) per la musica teatrale nel 2009. Il suo lavoro si trova in più di 20 produzioni di danza contemporanea. Maggiori informazioni su www.vlaicugolcea.ro

CONTO ALLA ROVESCIA PER IL XX VEREGRA STREET FESTIVAL

La XX edizione del Veregra Street Festival (dal 22 al 30 giugno a Montegranaro), uno dei più grandi festival di arte di strada in Italia, proporrà nove intense giornate con più di 100 spettacoli e compagnie provenienti da molte parti del mondo a rappresentare le più svariate espressioni dell’arte urbana, i profumi ed i sapori dello street food di qualità e dei piatti della tradizione marchigiana negli ampi spazi dedicati alla sezione “Veregra Food”, spettacoli e laboratori rivolti a bambini, ragazzi e famiglie con la sezione “Veregra Children” che si svolgerà dal 25 al 27 giugno, mostre, mercatino artigianale e di prodotti tipici del territorio, eventi collaterali organizzati da associazioni cittadine e creazioni speciali, come un grande murales che verrà disegnato sulla facciata del Teatro La Perla da parte dell’artista Zed1 e l’inaugurazione che avverrà con uno spettacolo di danza verticale coprodotto con la storica Compagnia dei Folli.

Come per la scorsa edizione, viene proposta “Fuori Strada – Artisti marchigiani per i Sibillini” un’anteprima del festival a Montemonaco in segno di solidarietà e di attenzione per le popolazioni dei Monti sibillini colpite dal sisma dell’ottobre 2016 ed ancora alle prese con grandi difficoltà.
Quest’anno l’evento si svolgerà domenica 17 giugno, coinvolgerà diversi artisti di strada marchigiani e si pone l’obiettivo di non far calare l’attenzione su un bellissimo territorio ancora in difficoltà.

La sezione “Pic Festival” viene proposta nel contesto del progetto europeo “Poetic Invasion of the Cities” che ha ottenuto circa un anno fa l’approvazione del finanziamento da parte del programma Creative Europe e prevede un ambizioso programma di lavoro nel triennio 2017-2020 dedicato alla promozione dello spettacolo in spazi non convenzionali e ai linguaggi del teatro di strada come strategie per l’audience development.
Un importante risultato che arriva come riconoscimento di un lavoro iniziato tanti anni fa da Giuseppe Nuciari, direttore artistico del Veregra Street Festival, che ha saputo organizzare un festival di sempre maggiore qualità artistica ed organizzativa, e di creare rapporti di fiducia e scambio con importanti realtà italiane ed europee.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X