facebook twitter rss

Nuovo mezzo per la Protezione Civile
E Lusek racconta il terremoto in una tesi

FERMO - L'auto è stata donata dalla Fondazione Carifermo, alla presenza del presidente Palma. All'incontro hanno preso parte anche volontari della Protezione Civile di Arquata del Tronto
sabato 26 maggio 2018 - Ore 18:33
Print Friendly, PDF & Email

(foto tratte dalla pagina Facebook della Protezione Civile di Fermo)

Mattinata carica di significati quella vissuta nel nuovo Centro Operativo Comunale della Protezione Civile di Fermo. Da un lato l’inaugurazione del mezzo di soccorso donato dalla Fondazione Carifermo. Dall’altro l’incontro con i volontari di Arquata del Tronto. Nel mezzo la presentazione della tesi di Francesco Lusek, responsabile dell’ufficio competente del Comune, intitolata “Emergenza sisma centro Italia”.

Oltre al sindaco Paolo Calcinaro e all’assessore Ingrid Luciani, hanno partecipato il presidente della Fondazione Carifermo Alberto Palma (che ha rimarcato le motivazioni legate alla scelta di donare il nuovo veicolo), il capo di gabinetto del Prefetto Francesco Martino, don Pietro Orazi ed i volontari della Croce Rossa Italiana con in testa la presidente provinciale Ludovica Lignite.

E domenica 27 maggio il gruppo comunale di Protezione Civile del capoluogo sarà tra i protagonisti dell’Eco Day. In un apposito spazio lungo Viale Trento, con orario 10-13 e 15-19, verranno predisposti uno stand informativo sul piano comunale di emergenza, un’esposizione di mezzi e attrezzature da soccorso, una mostra fotografica sugli interventi legati al sisma ed il percorso per bambini denominato “Protezione Civile in gioco”, che tanto successo ha riscosso lo scorso anno. Nell’occasione, verranno anche consegnati gli equipaggiamenti al gruppo di Arquata del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X