facebook twitter rss

Memorial “Elvio Donzelli”,
successo per il
Tennis Lido Porto San Giorgio

TENNIS - Giulio Colacioppo del circolo di Lanciano e la giovanissima, classe 2005, Yaima Perez Wilson del locale team rivierasco si sono aggiudicati il torneo Open nelle rispettive categorie di sesso. Il tutto a testimoniare ancora una volta la qualità e l'effervescenza del movimento sportivo fermano impegnato nella disciplina
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Giulio Colacioppo (Ct Lanciano) e la giovanissima Yaima Perez Wilson (Ct Porto San Giorgio) sono i vincitori del Torneo Open “ Memorial Elvio Donzelli” organizzato dal Tennis Lido di Porto San Giorgio.

Un’edizione che ha riscosso un notevole successo di iscritti e di pubblico, confermando l’ottimo stato di salute del movimento tennistico delle Marche e la grande vitalità dei suoi circoli.

Sono stati ben 90 i partecipanti al tabellone maschile, 12 nel femminile, alcuni di loro provenienti dalle regioni limitrofe. Ottima l’organizzazione del Tennis Lido che per 15 giorni ha ospitato numerose gare dall’eccellente livello tecnico. Nel maschile Giulio Colacioppo del Ct Lanciano ha battuto in finale Alberto Lombardi (At Giuseppucci Macerata) per 6-2, 6-3 e si è laureato campione dell’Open 2018. In semifinale aveva superato Gianluca Manco (Sporting Club Moie) in 2 set con il risultato di 6-2, 6-1 mentre Lombardi aveva battuto Roberto Vecchi (Ct Costa Cupramarittima) per 6-4, 6-3.

Nel femminile grande affermazione per l’enfant prodige classe 2005 del Ct porto San Giorgio, Yaima Perez Wilson che ha conquistato l’ambito trofeo superando in finale Sara Valentini (Ct Maggioni) per 6-1, 6-2.

Marco Vespasiani (Ct Beretti Grottammare) ha vinto il tabellone di terza categoria superando in finale di terza Benito Ciabattoni (Ct Castel di Lama) 6-3, 6-1. Nel tabellone di quarta categoria maschile vittoria in finale di Marco Cacchio (Ct Beretti Grottammare) su Gianluca Quondamatteo (Tennis Lido asd) in 3 set 7-6, 5-7, 6-1.

Nella 4′ categoria femminile a festeggiare è stata Chiara Sabbatini che in un bellissimo derby ha battuto l’altra tennista di casa, Federica Bascelli, con il risultato di 6-3, 6-3. Presente alle premiazioni di lunedì 25 luglio il presidente della Fit Marche Emiliano Guzzo. Giudice-arbitro del torneo è stata Maria Rosella Mancini.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X