facebook twitter rss

Torna la proposta del Bosco del respiro: “Vogliamo un’area verde senza alberi allergizzanti”

FERMO - A rilanciare il progetto, presentato qualche anno fa al Comune di Fermo ma mai realizzato, il gruppo Allergie No Allergy, che vorrebbe realizzare in una zona periferica uno spazio verde fruibile anche da chi soffre di allergie ai pollini
martedì 18 Settembre 2018 - Ore 19:55
Print Friendly, PDF & Email

Rilanciare il progetto del “Bosco del respiro”; un’area caratterizzata solo da alberi e arbusti non allergizzanti. Lo propone al comune di Fermo il gruppo Allergie No Allergy, curatore dell’omonima pagina Facebook. Un’intenzione nata dalla constatazione che nelle prossime settimane sarà stagione per la piantumazione di nuove essenze arboree, con la raccomandazione ad evitare che queste, in futuro, possano favorire allergie da pollini.

Il gruppo ricorda come, fino a qualche anno, fa, fosse molto attiva l’associazione No allergy Onlus, nata proprio per sensibilizzare le amministrazioni pubbliche ad essere attente a migliorare l’ambiente urbano, specialmente per quelle persone che soffrono di allergie. Un lavoro informativo che vide la pubblicazione di due opuscoli sulle piante allergizzanti nelle aree urbane e le allergie in età pediatrica. “Quelle pubblicazioni sono ancora attuali e disponibili; sono state organizzate trasmissioni radiofoniche, conferenze per le scuole e convegni anche a livello nazionale” ricordano i fondatori. “Ora l’associazione non è più attiva, ma attraverso la Pagina Facebook Allergie No Allergy continuiamoo a fare informazione con lo scopo di favorire il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e delle persone allergiche in particolare”.

Il gruppo vorrebbe soprattutto rilanciare un’idea proposta ormai un decennio fa, appunto il Bosco del respiro. “Si tratterebbe di una vasta area verde attrezzata, con alberi e arbusti esclusivamente non allergizzanti, da localizzare alla periferia del centro urbano, di facile accesso e con la possibilità di estendersi in un percorso pedonale per arrivare fino al mare. Purtroppo, nonostante un’accoglienza molto positiva da parte di tutte le istituzioni coinvolte, il bosco non è stato realizzato. Lo riproponiamo ora all’attuale Amministrazione comunale di Fermo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X