facebook twitter rss

Le feste di San Crispino entrano nel vivo, sabato a tutta disco con Dance all night

PORTO SANT'ELPIDIO - Le celebrazioni patronali di Porto Sant'Elpidio propongono nel fine settimana due degli appuntamenti più attesi, con la serata disco di sabato in viale Battisti e il tradizionale Premio de lu cazolà nel pomeriggio di domenica
venerdì 19 ottobre 2018 - Ore 15:47
Print Friendly, PDF & Email

Con l’accensione delle luminarie si aprono ufficialmente i festeggiamenti per il patrono San Crispino. Inizia sabato 20 ottobre il programma allestito dall’associazione San Crispino Eventi presieduta da Mirco Catini con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Sabato 20 ottobre alle 14 si parte dall’area ex Orfeo Serafini con la gara di ciclocross a cura del circolo Arci Uisp Marina Picena. Nel pomeriggio, alle 18, anche la prima in serie D delle pallavoliste della Offerte Villaggi.it Volley angels project. Dalle 19 si aprono gli stand gastronomici in via Cesare Battisti a cura delle associazioni di quartiere. Stessa location per uno degli eventi più attesi dai giovani, alle 22 si balla con Dance all night , l’evento musicale gratuito che vede la partecipazione dei dj Nicola Pigini, Nausica, Mirko Rossi  sotto la guida dello speaker Paolo Balestrieri con diretta su Radio Linea Numero Uno.

Domenica spazio per la tradizione del Premiu de lu Cazolà che vedrà i diversi quartieri sfidarsi nella realizzazione, nel più breve tempo possibile e con il miglior risultato, di una scarpa da donna. Appuntamento in via Cesare Battisti alle 15 con animazione ed intrattenimento, a presentare Piero Buccioni, Paolo Balestrieri e Barbara Sabbatini. Stesso orario per l’apertura degli stand gastronomici e della pesca di beneficienza. Non mancheranno iniziative durante la settimana come il sinodo dei giovani “Radicarsi” di lunedì 22 ottobre alle 21.30 alla chiesa di San Pio X, a cura delle parrocchie cittadine ed il concerto dedicato a Maria che celebrerà il 10^ anniversario del Coro polifonico dell’Annunziata, martedì 23 ottobre alle 21.30 presso la Chiesa della Madonna della Fiducia.

Mercoledì 24 ottobre ci sarà il primo appuntamento dedicato allo stoccafisso con lo Show cooking e degustazione alle 21 al ristorante Il Gambero a cura dei ristoratori aderenti. Sempre mercoledì 24 alle ore 21.30 in Piazza Garibaldi si potrà assistere alla commedia dialettale “Na famija de troppo” a cura del Teatro della solidarietà. Sono già attive inoltre, all’ex Orfeo Serafini e alla rotonda lungomare, le giostre per bambini e ragazzi.

“Questo primo fine settimana segna l’inizio di un lungo periodo di festeggiamenti – nota dice l’assessore al turismo Elena Amurri – le occasioni di intrattenimento sono varie e rivolte ad un pubblico di ogni età. Non mancherà l’attenzione alle nostre tradizioni con gli eventi dedicati allo stoccafisso e all’abilità artigiana nel calzaturiero. La nuova Piazza Garibaldi e via Cesare Battisti saranno protagoniste ma non isolate grazie al coinvolgimento di tutte le associazioni di quartiere, a sottolineare che San Crispino è la festa di tutti gli elpidiensi e come tale non posso che augurare a tutti i nostri concittadini di trascorrerla nel migliore dei modi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X