facebook twitter rss

Il Servigliano Lorese torna a vincere,
il Monticelli resta ultimo in classifica

ECCELLENZA - Dopo cinque turni di astinenza, gli uomini di Peppino Amadio riassaporano il gusto del successo. Aquino e Galli chiudono la pratica ascolana già nella prima frazione. Nel finale, sull'ultimo pallone del match, un autorete sfortunata di Ionni macchia una prestazione corale encomiabile
domenica 21 ottobre 2018 - Ore 18:47
Print Friendly, PDF & Email

Riccardo Marani, ex portiere del Monticelli, arrivato in settimana alla corte di Amadio, oggi titolare nelle fila del Servigliano Lorese

MONTICELLI (AP) – Nel giorno degli ex Giorgio Galli, tra l’altro autore della seconda marcatura, e Riccardo Marani, portiere classe 1995 che in Serie D con il Monticelli ha lasciato bellissimi ricordi, il Servigliano Lorese torna alla vittoria a distanza di un mese dall’ultima volta (2-3 a Porto d’Ascoli nella prima giornata di campionato).

Gli uomini di Amadio archiviano la pratica Monticelli nella prima frazione e inchiodano la formazione guidata da Zaini all’ultimo gradino della classifica, capace sin qui di raccogliere la miseria di un pareggio e sei sconfitte.

IL TABELLINO

MONTICELLI 1: Capriotti F, Aliffi, Evans Iziegbe, Sale, Vallorani, Mechetti, Manca (60′ Gesuè), Cesca (75′ Bellamacina), Mastrojanni, Del Giglio, Matteo Capriotti (60′ Suwareh). A disposizione: Orsini, Cotroneo, Bruni, Giantomassi, Tazi, Bande. All. Zaini

SAN MARCO LORESE 2: Marani, Bruni, Ionni, Pompei, Aquino, Renzi (60′ Iuvalè), Mancini (75′ Ferretti), Censori, Galli, Gabaldi (66′ Iovanisci), Palombizio (51′ Paglialunga). A disposizione: Innamorati, Malaiga, Tomassetti, Mallus, Simonelli. All. Amadio 

ARBITRO: Leonardo Salvatori di Macerata; assistenti Simone Tidei di Fermo, Stefano Principi di Ancona

RETI: 31′ Aquino, 39′ Galli, 92′ autogol di Ionni

NOTE: Ammonito Manca. Recupero +0′ +4′

LA CRONACA

In un Comunale di Monterocco piuttosto appesantito dal violento nubifragio abbattutosi su Ascoli Piceno, mister Zaini e Peppino Amadio decidono di affrontarsi in maniera speculare schierando rispettivamente un 4-3-3: Mastrojanni, Del Giglio e Matteo Capriotti formano il pacchetto offensivo dei biancazzurri locali, mentre Palombizio, Galli e Gabaldi il tridente ospite.

La San Marco parte subito a razzo e nel primo quarto d’ora di gioco mette ben due volte in apprensione l’estremo Capriotti: prima ci prova Renzi dal limite, successivamente Gabaldi costringe il numero uno locale a bloccare la sfera in due tempi con un destro velenoso.

Il Monticelli si fa vivo al 18′ ma il tiro di Manca è facile preda dell’ex Marani. Passano due minuti e Censori sfiora il colpaccio dopo un’uscita scomposta di Capriotti ma Mechetti di testa devia la sfera sul più bello. Al 26′ è la volta di Gabaldi che brucia in velocità la retroguardia biancazzurra ma solo davanti a Capriotti sciupa a lato.

Tuttavia questo è solo il preludio al gol, che arriva alla mezzora quando Aquino svetta più in alto di tutti e di testa risolve in rete una mischia da calcio d’angolo.

I padroni di casa avrebbero subito la chance del pari ma Marani si supera su Mastrojanni. Sul ribaltamento di fronte, il continuo forcing serviglianese trova i suoi frutti: Bruni pennella per Giorgio Galli che in area di rigore si rivela un cecchino infallibile e sigla il raddoppio.

Nella ripresa il Monticelli cresce sul piano del gioco e prova a reagire al doppio svantaggio, tuttavia Marani chiude la saracinesca prima su Mastrojanni, poco dopo sul tentativo di Mechetti e come se non bastasse anche sulla conclusione di Iziegbe. I padroni di casa tentano il tutto per tutto per accorciare le distanze, ma a 4 minuti dal termine Marani è ancora superlativo su Del Giglio. Alla fine, sul secondo dei quattro minuti di recupero, per superare l’estremo del Servigliano Lorese serve la deviazione sfortunata di Ionni che infila nel proprio sacco il rasoterra di Suwareh. Il gol comunque sia arriva troppo tardi e il match termina sul risultato di 1-2.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X