facebook twitter rss

Porto San Giorgio in festa per le cento candeline di Ada Cappannari

PORTO SAN GIORGIO - Ieri ha festeggiato con l'unica sorella ancora in vita, Marisa, e con tutti i parenti al ristorante pizzeria Da Sonia e oggi il quartiere Gessare-Cappellette l'ha festeggiata con la partecipazione del sindaco Nicola Loira e del vice sindaco Francesco Gramegna
Print Friendly, PDF & Email

di Simone Corazza

Porto San Giorgio, Rapagnano e Francavilla d’Ete in festa per le cento candeline della signora Ada Cappannari. Nata il 5 marzo 1919 a Francavilla D’Ete da una famiglia contadina, in tutto nove tra fratelli e sorelle. La signora Ada era la terza figlia. Nel corso degli anni si sono trasferiti a Rapagnano.

Nonna Ada si è poi sposata ed avuto i primi due figli. Purtroppo poi è rimasta vedova. Successivamente si è risposata e ha avuto la terza figlia. Oggi la super nonna centenaria vive a Porto San Giorgio, ha 9 nipoti e 7 pronipoti e la ottava in arrivo. Ieri ha festeggiato con l’unica sorella ancora in vita, Marisa, e con tutti i parenti al ristorante pizzeria Da Sonia e oggi il quartiere Gessare-Cappellette l’ha festeggiata con la partecipazione del sindaco Nicola Loira e del vice sindaco Francesco Gramegna. Dai rappresentanti dell’amministrazione comunale ha ricevuto una targa e gli auguri di una serena vita assieme ai suoi cari.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X