facebook twitter rss

Nuovo asfalto ‘in notturna’
sulla statale Adriatica,
occhio a divieti e limitazioni

PORTO SANT'ELPIDIO - I lavori si svolgeranno da domenica a giovedi in orario notturno (dalle 19 alle 7) al fine di non creare disagi alla circolazione stradale. Il sindaco: "Opera richiesta da molti cittadini"
Print Friendly, PDF & Email

“L’amministrazione comunale intende effettuare un intervento di manutenzione alla pavimentazione stradale della ss16, eliminando i tratti di pavimentazione maggiormente degradati che necessitano costanti interventi tampone onde evitare pericoli al notevole traffico presente sul tratto urbano dell’arteria di interesse interregionale”. Questo l’annuncio dall’amministrazione comunale che entra subito nel merito dell’intervento.

Il progetto prevede il rifacimento della pavimentazione stradale intervenendo a macchia di leopardo sulla ss16 sui tratti maggiormente degradati effettuando la fresatura ed il rifacimento del tappetino d’usura per uno spessore di centimetri tre.

L’intervento prevede una spesa complessiva di circa 100.000 euro. I lavori si svolgeranno da domenica a giovedi in orario notturno ( dalle 19 alle 7) al fine di non creare disagi alla circolazione stradale.

Al fine di garantire la sicurezza dell’intervento e della cittadinanza, il comando di Polizia locale ha emesso apposita ordinanza (n.61/2019) che prevede i seguenti obblighi, divieti e limitazioni: nei giorni 12 e 13 maggio dalle ore 20 alle 8 divieto di sosta con rimozione coatta in via Mazzini, via Adriatica, via Cavour e via Umberto I, tra via Belvedere e via Panama. Nel giorno 14 maggio dalle 20 alle 8 divieto di sosta con rimozione coatta in via Umberto I tratto tra via Elpidiense e via Goldoni e via Umberto Primo tratto tra il civico 81 e l’intersezione con via Fosso del Palo.

Nelle località interessate verranno realizzate delle strettoie con possibilità, se necessario, di senso unico alternato.

“Abbiamo deciso – spiega il sindaco Nazareno Franchellucci – di mettere mano alla manutenzione stradale della statale 16 che in diversi punti presenta dei tratti particolarmente degradati e pericolosi per la circolazione stradale. Un intervento richiesto da molti cittadini che finalmente riusciamo a realizzare e volto a garantire una maggiore sicurezza. In una successiva tranche provvederemo anche a riqualificare il manto stradale di alcune traverse della statale 16 particolarmente deteriorate”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti