facebook twitter rss

Dentro la moschea:
l’incontro con cittadini e istituzioni
E il 4 giugno festa di fine Ramadan

FERMO E MONTE URANO - Due i momenti di incontro organizzati dalla comunità musulmana: il primo giugno con un visita al luogo di culto, martedì 4 con la tradizionale festa finale
Print Friendly, PDF & Email

Un momento di preghiera in occasione della Festa del Sacrificio

di Andrea Braconi

Che la comunità islamica del Fermano si sia sempre dimostrata disponibile all’incontro e al dialogo è nei fatti: dalla nascita del Centro Islamico del Piceno, guidato da Mohamed El Fanni (LEGGI L’INTERVISTA), sono state numerose le iniziative di confronto e gli inviti a visitare i luoghi di culto, inviti rivolti a cittadini ed istituzioni locali. E ogni volta, anno dopo anno, si è sempre manifestata una risposta significativa, sintomo di un’attenzione reciproca e di una crescita sotto il profilo culturale che fa onore al territorio fermano.

Anche per questo Ramadan, il Centro ha voluto organizzare due momenti distinti. Il primo, in programma sabato primo giugno, si terrà nel luogo di culto con sede a Girola. “Alle ore 18.30 inizierà una visita alla moschea aperta – ci spiega El Fanni – al quale inviteremo tutti i cittadini e le istituzioni. Sarà un momento per conoscere di più la nostra realtà, capire le caratteristiche dell’Islam e incontrare la comunità musulmana fermana. Alle ore 20 avremo i saluti del prefetto e delle istituzioni presenti; alle ore 20.40, cioè all’ora del tramonto e dell’interruzione del digiuno, daremo inizio ad una cena da vivere tutti insieme”.

La festa finale del Ramadan si terrà invece martedì 4 nella zona industriale di Monte Urano con inizio alle ore 8.30 del mattino. “Anche in questo caso le istituzioni porteranno il loro saluto – sottolinea – poi ci sarà la preghiera e il discorso dell’Imam rivolto alla comunità. A conclusione si mangerà qualcosa. Un aspetto importante di questa giornata è che poi le famiglie faranno pranzo insieme, rimanendo unite”.

Inizia il Ramadan, la comunità islamica apre le porte: “Incontriamoci per superare i pregiudizi”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X