facebook twitter rss

Carambola in A14,
scontro sulla Statale:
sette persone soccorse (Le Foto)

FERMANO - In autostrada sei persone soccorse dai sanitari. Sulla statale Adriatica una donna finita al pronto soccorso. Al lavoro 118, Polstrada, carabinieri, Municipale, vigili del fuoco e mezzi del soccorso stradale
Print Friendly, PDF & Email

Carambola sull’autostrada. Scontro, poco dopo, lungo la statale Adriatica. Sette persone soccorse, fortunatamente nessuna in gravi condizioni. E’ il bilancio dei due incidenti verificatisi questa mattina, uno dopo l’altro, tra l’A14, tra Fermo e Porto San Giorgio, e la ss16, a Porto San Giorgio.

Partendo dall’autostrada, diverse auto sono rimaste coinvolte in un incidente a catena. E così sul posto, allertati dalla centrale del 118, sono arrivati i sanitari della Croce verde di Porto Sant’Elpidio e l’Azzurra di Porto San Giorgio. I militi hanno soccorso sei persone, rimaste coinvolte nel sinistro, e fortunatamente nessuna in gravi condizioni. Con loro, al chilometro 275 direzione sud, anche la polizia autostradale della sottosezione di Porto San Giorgio e i mezzi del soccorso stradale EuroSos. Saranno gli agenti della Polstrada, ora, a ricostruire la dinamica dell’accaduto e a ripartire le responsabilità. Poco dopo, ci spostiamo sulla ss16, a Porto San Giorgio, incrocio con via Annibal Caro, un altro incidente. In questo caso coinvolte due vetture, una Toyota Rav4 e una  Audi A2. A riportare la peggio, in questo caso, la donna al volante dell’Audi che è stata soccorsa dai militi della Croce verde di Fermo. Anche per lei, comunque, nulla di serio o preoccupante. La donna, comunque, è stata accompagnata, anche in questo caso, al pronto soccorso per accertamenti. Sul posto, invece, sono rimasti i carabinieri per i rilievi del caso, i vigili urbani di Porto San Giorgio, in loro ausilio per regolare la circolazione, e i vigili del fuoco per la messa in sicurezza delle due vetture. Inutile dire che i due incidenti hanno provocato code e rallentamenti su due assi stradali già da giorni congestionate dal traffico.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X